Granada-Betis, Liga: analisi, pronostico, probabili formazioni

GRANADA – BETIS | domenica ore 14:00

Cinque vittorie in nove partite hanno permesso al neopromosso Granada di raggiungere una parte della classifica che in pochi avrebbero immaginato potesse occupare a questo punto della stagione. La vittoria per 1-0 contro l’Osasuna, un’altra delle squadre promosse quest’anno in prima divisione, ha confermato le qualità di una squadra messa bene in campo dal giovane allenatore Diego Martinez, a lungo allenatore della seconda squadra al Siviglia.

In estate, per non rischiare di avere problemi di concretezza sotto porta in prima divisione, la società ha riportato in Spagna un veterano della Liga come Roberto Soldado, di ritorno dal Fenerbahce. È finita che il giocatore più efficace in zona d’attacco è stato l’esterno destro Antonio Puertas, capocannoniere provvisorio della squadra con soli tre gol. E il Granada di gol ne ha segnati sedici, con ben dieci calciatori diversi. Soldado sta giocando stabilmente da titolare ma è sempre tra i primi a lasciare il campo dopo le sostituzioni di Martinez.

Stavolta, contro il Betis, non ci sarà Puertas, assente per un affaticamento muscolare. Per la terza partita consecutiva mancherà anche il mediano Angelo Montoro, per un infortunio muscolare. Al suo posto ci sarà ancora una volta il romanista Maxime Gonalons, ancora in prestito dopo la sfortunata stagione da riserva al Siviglia.

Il Betis visto nei primi due mesi e mezzo di campionato ha mostrato ancora molti dei limiti del Betis di Quique Setien della scorsa stagione, con in più un’accresciuta vulnerabilità difensiva. Ha ancora molto poco dell’eccellente Espanyol di Rubi, quest’anno passato al Betis al posto di Setien. Con diciannove gol subiti in nove giornate il Betis ha per ora la peggiore difesa del campionato. Dopo il pareggio per 1-1 in casa contro l’Eibar e la sosta per le partite delle nazionali, il Betis ha perso 3-1 nei Paesi Baschi contro la Real Sociedad. Nella trasferta precedente ne aveva presi addirittura cinque contro il Villarreal.

Il pronostico

Il Granada ha agevolmente vinto tutte e tre le ultime partite in casa, inclusa quella clamorosa finita contro il Barcellona per 2-0, e senza nemmeno prendere gol. Al momento il Betis è una della squadre difensivamente più fragili. È piuttosto verosimile l’ipotesi di una vittoria del Granada con più di un gol, nonostante l’assenza del suo forte esterno destro titolare.

Le probabili formazioni

GRANADA (4-3-3): Rui Silva; Victor Diaz, Domingos Duarte, German Sanchez, Carlos Neva; Gonalons, Yangel Herrera, Azeez; Vadillo, Machis, Soldado.
BETIS (4-3-3): Joel Robles; Emerson de Souza, Sidnei, Bartra, Mandi; Guardado, Javi Garcia, Joaquín; Canales, Fekir, Loren Moron.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1