Celta Vigo-Real Sociedad, Liga: analisi e pronostico

CELTA VIGO – REAL SOCIEDAD | domenica ore 12:00

La stagione del Celta Vigo di Fran Escribá è cominciata con un calendario molto complicato: tre partite contro avversari nettamente più attrezzati. Eppure, contro Real Madrid, Valencia e Siviglia, il Celta aveva ottenuto quattro punti e dato l’impressione di poter condurre un campionato a livelli più alti rispetto a quelli della scorsa complicatissima stagione. Non sta andando esattamente così.

Al rientro dalla sosta per le partite delle nazionali, domenica scorsa, il Celta ha perso 2-0 in trasferta contro l’Alaves mostrando ancora qualche problema irrisolto in attacco. Iago Aspas continua a essere il giocatore che fa più movimento ma non sta trovando in Santi Mina il partner ideale. Nelle prime nove giornate il Celta ha segnato soltanto cinque gol e ha ora nove punti. Contro la Real Sociedad dovrà inoltre fare a meno di uno dei calciatori di maggior talento, Rafinha, assente per una gastroenterite.

Sta andando decisamente meglio alla Real Sociedad, nonostante l’assenza di due influenti titolari. Dopo il centrocampista Asier Illarramendi si è fatto male recentemente il terzino destro Aritz Elustondo, già assente nella partita del turno scorso, vinta per 3-1 dalla Real Sociedad in casa contro il Betis. La squadra allenata da Imanol Alguacil ha trovato una formidabile linea di centrocampo nel gruppo formato dal giovane Martin Odegaard, Mikel Merino, Mikel Oyarzabal e più recentemente Cristian Portu.

Il pronostico

La vulnerabilità difensiva del Celta Vigo e l’apprezzata fluidità delle azioni della Real Sociedad rendono verosimile l’ipotesi che questa partita possa finire con almeno un gol segnato dalla squadra ospite, e forse più di uno. La Real Sociedad ha segnato otto volte su nove, in questi primi due mesi e mezzo di campionato.

Le probabili formazioni

CELTA VIGO (4-4-2): Rubén Blanco; Hugo Mallo, Araujo, Aidoo, Olaza; Lobotka, Yokuslu, Brais Mendez, Denis Suarez; Iago Aspas, Santi Mina.
REAL SOCIEDAD (4-3-2-1): Remiro; Monreal, Zubeldia, Diego Llorente, Zaldúa; Ander Guevara, Odegaard, Merino; Oyarzabal, Portu; Willian José.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2