Waalwijk-Ajax e le altre partite del sabato, Eredivisie

Waalwijk-Ajax, Twente-Willem II e Venlo-Vitesse sono tre partite della decima giornata di Eredivisie e si giocano sabato: pronostici.

WAALWIJK – AJAX | sabato ore 18:30

L’Ajax è in testa alla classifica di Eredivisie e ha vinto tutte e due le partite finora disputate nella fase a gironi dell’attuale edizione della Champions League. La squadra allenata da Erik Ten Hag, già brillantissima nella scorsa annata calcistica, rappresenta una realtà consolidata a livello continentale.

Il Waalwijk arriva da ben sei sconfitte consecutive. Non si tratta di problemi inattesi, perché questo club non si è rinforzato nel modo giusto, dopo aver ottenuto una sorprendente promozione.

Donny Van de Beek, Hakim Ziyech, Quincy Promes, Dusan Tadic e Klaas-Jan Huntelaar dovrebbero mettere in crisi sin dai minuti iniziali la formazione guidata in panchina da Fred Grim, fragilissima in fase difensiva e attesa da un match decisamente complicato.

Il pronostico

È probabile che l’Ajax sia in vantaggio all’intervallo, vinca e segni più di due gol.

Le probabili formazioni di Waalwijk-Ajax

WAALWIJK (4-4-2): Vaessen; Gaari, Mulder, Drost, Delcroix; Tahiri, Spierings, Rienstra, Leemans; Vente, Elbers.
AJAX (4-2-3-1): Onana; Dest, Veltman, Alvarez, Blind; Van de Beek, Martinez; Ziyech, Promes, Tadic; Huntelaar.

POSSIBILE RISULTATO: 0-3

TWENTE – WILLEM II | sabato ore 19:45

Il Twente ha recentemente fatto registrare il proprio record di abbonati e si esalta spesso al De Grolsch Veste, impianto in cui ha l’opportunità di contare su un sostegno calorosissimo. Il club di Enschede, uscito sconfitto soltanto da una delle quattro partite casalinghe in cui è stato sinora impegnato nel corso di questa stagione, dispone di interessanti individualità offensive: di recente, però, si è rivelato troppo distratto dal punto di vista della gestione della fase di non possesso palla.

Il Willem II è reduce da due sconfitte esterne consecutive, subite contro Heracles e Utrecht. Anche la prossima trasferta si preannuncia insidiosa per Jordens Peters e compagni, che faticheranno a ottenere un successo.

In alcuni momenti, comunque, gli ospiti dovrebbero riuscire ad alleggerire la pressione e a rendersi pericolosi, puntando sulle giocate di Ché Nunnely, Vangelis Pavlidis e Marios Vrousai.

Il pronostico

Entrambe le squadre hanno buone possibilità di segnare. Il Twente potrebbe conquistare almeno un punto.

Le probabili formazioni di Twente-Willem II

TWENTE (4-3-3): Drommel; Latibeaudiere, Bijen, Schenk, Verdonk; Brama, Espinosa, Busquets; Cantalapiedra, Berggreen, Nakamura.
WILLEM II (4-3-3): Wellenreuther; Heerkens, Holmen, Peters, Nelom; Llonch, Saddiki, Kohlert; Nunnely, Pavlidis, Vrousai.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

VENLO – VITESSE | sabato ore 20:45

Alla vigilia dell’attuale stagione, il Venlo ha sorprendentemente deciso di puntare in panchina su Robert Maaskant, reduce da esperienze non esaltanti. Anche questa avventura si sta rivelando ricca di difficoltà per il tecnico nativo di Schiedam, la cui squadra dovrà lottare duramente per evitare la retrocessione nella seconda serie del sistema calcistico olandese.

La Vitesse arriva da tre vittorie consecutive, si è insediata nelle zone alte della classifica di Eredivisie e sembra pronta a confermare le proprie qualità anche in questo fine settimana, nel corso del quale avrà l’opportunità di giocare una partita non troppo complessa.

I padroni di casa correranno il serio pericolo di essere messi in difficoltà dai propri avversari, intenzionati ad attaccare con numerosi calciatori e a brillare ancora una volta.

Il pronostico

La Vitesse dovrebbe conquistare almeno un punto e segnare più di un gol.

Le probabili formazioni di Venlo-Vitesse

VENLO (4-3-3): Kirschbaum; Pachonik, Schafer, Janssen, Scheimann; Neudecker, Post, Cattermole; Yeboah, Wright, Van Ooijen.
VITESSE (4-3-1-2): Pasveer; Dasa, Doekhi, Obispo, Clark; Foor, Bazoer, Linssen; Bero; Matavz, Dicko.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2