Parma-Torino, Serie A: formazioni, streaming, pronostici

serie a 2019 2020

Parma-Torino è l’ultima partita della sesta giornata di Serie A, si gioca lunedì sera in posticipo alle 20.45: le probabili formazioni, la diretta streaming e i pronostici.

PARMA – TORINO | lunedì ore 20:45

Parma e Torino arrivano a questa partita della sesta giornata di Serie A senza avere ancora mai pareggiato in campionato. Il Torino dopo avere vinto le prime due partite, una delle quali proprio allo stadio “Tardini” dove giocherà stasera ma contro l’Atalanta, è incappato in due sconfitte consecutive. La prima, inaspettata, contro il Lecce in casa e poi a Marassi contro la Sampdoria attualmente ultima in classifica: sei punti persi per la squadra allenata da Mazzarri, che invece è riuscita poi a battere il Milan confermando di riuscire a mantenere più alta la concentrazione contro le squadre blasonate.

Come l’anno scorso, il Parma continua a essere una delle squadre più imprevedibili del campionato di Serie A. Finora ha centrato due vittorie, una a Udine e poi in casa contro il Sassuolo nell’ultimo turno infrasettimanale. Le sconfitte sono invece maturate contro Juventus, Cagliari e Lazio. L’allenatore D’Aversa sta provando a rendere la squadra meno dipendente dai contropiedi di Gervinho, aggiungendo maggiore qualità a centrocampo e puntando anche a fare qualcosina in più in fase di manovra. I risultati sono stati contrastanti però. Il Torino starà attento a non farsi trovare scoperto in difesa: in stagione ha finora sempre subito almeno un gol a partita e Mazzarri non vorrà vedere la sua squadra sbilanciata, perché favorirebbe le ripartenze del Parma.

Visto anche il precedente dell’anno scorso terminato 0-0 al “Tardini”; c’è da aspettarsi una partita molto equilibrata.

Parma-Torino: indisponibili e squalificati

L’allenatore del Parma D’Aversa dovrà fare a meno dell’infortunato Darmian che verrà sostituito sulla fascia destra di difesa da Laurini. Il modulo sarà il solito 4-3-3 con Iacoponi, Bruno Alves e Gagliolo a completare la difesa, Brugman, Hernani e Barillá a centrocampo dove Kucka non è ancora al meglio, Kulusevski, Inglese e Gervinho in attacco. Dall’altra parte Mazzarri ha recuperato Ansaldi e non ha calciatori sulla lista degli infortunati: al centro della difesa potrebbe giocare Nkoulou, mentre Lukic e Iago Falque sono due opzioni utilizzabili a partita in corso. Verdi dovrebbe giocare titolare, anche per sfruttare la sua abilità nei calci piazzati.

Come vedere Parma-Torino in diretta TV e in streaming

Parma-Torino si giocherà stasera alle 20:45 allo stadio Ennio Tardini, a Parma. Sarà visibile in diretta TV su Sky Sport Serie A HD, al canale 202 del decoder satellitare, e 473 e 483 del digitale terrestre. La telecronaca sarà affidata ad Andrea Marinozzi e Carolina Morace. La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

La partita Parma-Torino si potrà vedere anche su NOW TV, il servizio di streaming autonomo collegato al gruppo Sky. Serve a vedere le partite su Smart TV, computer o dispositivi mobili acquistando un “ticket” per il pacchetto Sport (a partire da 7,99 euro), senza contratto.

Il pronostico

Il Torino dovrebbe riuscire a evitare la sconfitta in una partita in cui tutte e due le squadre potrebbero segnare, anche se allo stesso tempo sarà difficile vedere più di tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Parma-Torino

PARMA (4-3-3): Sepe; Laurini, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Brugman, Hernani, Barillá; Kulusevski, Inglese, Gervinho.
TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Bonifazi, Bremer; De Silvestri, Baselli, Rincon, Berenguer, Ola Aina; Verdi, Belotti.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1