Serie B: probabili formazioni e pronostici del sabato

Frosinone-Cosenza, Juve Stabia-Cittadella, Venezia-Pisa ed Empoli-Perugia sono le quattro partite della sesta giornata di Serie B in programma sabato pomeriggio a partire dalle 15: probabili formazioni, pronostici e diretta streaming.

FROSINONE – COSENZA | sabato ore 15:00

Frosinone-Cosenza sarà una partita molto delicata per entrambe le formazioni, in difficoltà in questo avvio di campionato. L’allenatore del Frosinone Nesta si gioca la panchina, visto che finora ha fatto solo quattro punti su cinque partite: pochi per ambire alla promozione in Serie A, obiettivo dichiarato della società. Il Cosenza ha inizato male il campionato facendo appena due punti su cinque partite, tre delle quali tra l’altro giocate in casa. E continua ad avere lo stesso problema dell’anno scorso in cui chiuse la Serie B con il peggiore attacco del torneo: il gol. Contro il Livorno nel turno infrasettimanale il Cosenza è stato fortunato a trovare il pareggio all’ultimo minuto in una partita dominata dagli avversari.

Serie B: il pronostico di Frosinone-Cosenza

Il Frosinone è favorito per la vittoria su un Cosenza in difficoltà e privo di parecchi calciatori infortunati: Lazaar, Litteri e Schiavi non saranno della partita, Bruccini e Kanoutè non sono al meglio.

Le probabili formazioni di Frosinone-Cosenza

FROSINONE (4-3-1-2): Iacobucci; Brighenti, Ariaudo, Capuano Beghetto; Paganini, Maiello, Rohden; Ciano; Trotta, Novakovich.
COSENZA (3-5-1-1): Perina; Idda, Monaco, Capela; Corsi, Sciaudone, Kanoutè, Bruccini, Legittimo; Baez; Pierini.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0

JUVE STABIA – CITTADELLA | sabato ore 15:00

La neopromossa Juve Stabia ha fatto un solo punto nelle prime cinque giornate e ha iniziato il campionato in modo disastroso. Del resto fin dall’inizio della stagione la Juve Stabia veniva indicata dagli addetti ai lavori come una delle principali candidate alla retrocessione. Eppure nell’ultima partita in casa contro l’Ascoli, prima della disfatta nel secondo tempo, la Juve Stabia aveva iniziato bene la partita. L’allenatore Caserta dopo la parentesi poco produttiva del 4-4-2 di Crotone, tornerà al 4-3-3 per cercare di bucare la difesa del Cittadella, formazione che però in contropiede sa essere sempre pericolosa e che ha vinto due delle ultime tre partite. In trasferta però finora ha sempre perso.

Serie B: il pronostico di Juve Stabia-Cittadella

C’è da aspettarsi una partita equilibrata con tutte e due le squadre a segno.

Le probabili formazioni di Juve Stabia-Cittadella

JUVE STABIA (4-3-3): Branduani; Vitiello, Mezavilla, Troest, Germoni; Carlini, Di Gennaro, Addae; Elia, Cissè, Canotto.
CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Camigliano, Adorni, Benedetti; Vita, Iori, Branca; Panico; Diaw, Celar.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

Come vedere le partite di Serie B in streaming

Frosinone-Cosenza, Juve Stabia-Cittadella, Venezia-Pisa ed Empoli-Perugia, in programma sabato alle 15:00, si potranno vedere in diretta streaming su DAZN (il primo mese di abbonamento è gratuito fino al 6 ottobre).

VENEZIA – PISA | sabato ore 15:00

Finora il Venezia ha fatto ben sette punti in trasferta, ma zero in casa. Visti i risultati ottenuti e il gioco messo in mostra c’è da pensare che si sia trattato di un semplice caso, e contro il Pisa c’è la possibilità di evitare quanto meno la terza sconfitta consecutiva al “Penzo”. Sarà però difficile mantenere la porta inviolata al cospetto di una squadra che sta segnando con grande regolarità in particolare grazie all’apporto del fromboliere Marconi: il Pisa ha segnato dieci gol nelle ultime quattro partite.

Serie B: il pronostico di Venezia-Pisa

C’è da aspettarsi una partita con tutte e due le squadre a segno almeno una volta: il Venezia dovrebbe quanto meno evitare la sconfitta.

Le probabili formazioni di Venezia-Pisa

VENEZIA (4-3-1-2): Lezzerini; Fiordaliso, Modolo, Cremonesi, Felicioli; Fiordilino, Zuculini, Caligara; Aramu; Capello, Bocalon.
PISA (3-5-2): Gori; Aya, De Vitis, Benedetti; Belli, Verna, Gucher, Marin, Lisi; Marconi, Masucci.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

EMPOLI – PERUGIA | sabato ore 18:00

Il posticipo delle 18:00 è anche la partita più attesa tra quelle in programma sabato in Serie B. L’Empoli, principale candidata alla promozione in Serie A che sta rispettando risultati alla mano le ambizioni di inizio stagione, se la vedrà con una possibile diretta concorrente. Il Perugia si è rinforzato molto nel corso del calciomercato estivo, soprattutto in attacco e ha confermato questa sensazione segnando cinque gol nelle ultime due partite.

Serie B: il pronostico di Empoli-Perugia

Si affrontano due squadre ancora imbattute: l’Empoli rispetto al Perugia sembra più solido in difesa e parte per questo motivo leggermente avvantaggiato in una partita in cui però probabilmente segneranno tutte e due le squadre.

Le probabili formazioni di Empoli-Perugia

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Veseli, Romagnoli, Maietta, Balkovec; Bandinelli, Stulac, Frattesi; Dezi; Mancuso, La Gumina.
PERUGIA (4-3-1-2): Vicario; Rosi, Gyomber, Falasco, Di Chiara; Falzerano, Carraro, Dragomir; Buonaiuto, Fernandes; Iemmello.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1