Groningen-PEC e le altre partite del sabato, Eredivisie

Groningen-PEC, Willem II-Venlo e Vitesse-Fortuna Sittard sono tre partite della settima giornata di Eredivisie e si giocano sabato: analisi.

GRONINGEN – PEC ZWOLLE | sabato ore 19:45

Domenica scorsa, Reza Ghoochannejhad si è reso protagonista di un’impresa clamorosa: entrato al 56′ della partita contro il Waalwijk, l’attaccante del PEC è stato capace di segnare ben quattro gol. Dopo questa strepitosa prestazione, l’iraniano ha ottime possibilità di essere titolare nel prossimo match, durante il quale potrebbe fornire nuovamente un contributo importante dal punto di vista realizzativo. In fase di non possesso palla, però, il club di Zwolle è spesso in seria difficoltà.

Il Groningen rischierà di trovarsi sotto pressione per larghi tratti e di essere messo in crisi soprattutto dal sopracitato Ghoochannejhad, ma avrà presumibilmente anche l’opportunità di disporre di spazi interessanti, dei quali tenterà di approfittare con le giocate di Ajdin Hrustic, Sam Schreck, Django Warmerdam e Charlison Benschop.

Il pronostico

È probabile che entrambe le squadre segnino.

Le probabili formazioni di Groningen-PEC Zwolle

GRONINGEN (4-2-3-1): Padt; Zeefuik, Te Wierik, Itakura, Van Hintum; Matusiwa, El Messaoudi; Hrustic, Schreck, Warmerdam; Benschop.
PEC ZWOLLE (4-2-3-1): Mous; Hamer, Dekker, Kersten, Paal; Clement, Bruns; Bel Hassani, Flemming, Johnsen; Ghoochannejhad.

PROBABILE RISULTATO: 2-2

WILLEM II – VENLO | sabato ore 19:45

Tutte e due le formazioni appaiono destinate a dover lottare per la salvezza, unico obiettivo al quale possono aspirare in modo realistico.

Il Willem II aveva cominciato bene questa stagione, ma poi è calato di rendimento e ha mostrato tutti i propri limiti: recentemente, infatti, è stato battuto in rapida successione dal Feyenoord e dall’Heracles. Il Venlo ha vinto due delle ultime tre partite, ma in precedenza aveva avuto enormi problemi.

Viste le premesse, insomma, la sfida in programma a Tilburg si preannuncia combattuta ed equilibrata.

Il pronostico

Un pareggio non è da escludere.

Le probabili formazioni di Willem II-Venlo

WILLEM II (4-3-3): Wellenreuther; Heerkens, Holmen, Peters, Nelom; Llonch, Saddiki, Kohlert; Ndayishimiye, Pavlidis, Vrousai.
VENLO (4-3-3): Kirschbaum; Pachonik, Roseler, Kum, Scheimann; Post, Cattermole, Linthorst; Yeboah, Wright, Van Ooijen.

PROBABILE RISULTATO: 1-1

VITESSE – FORTUNA SITTARD | sabato ore 20:45

Durante la scorsa annata calcistica, il Fortuna Sittard ha incassato ottanta reti in trentaquattro giornate di Eredivisie. I consueti limiti si stanno ripresentando, perché le operazioni di mercato compiute nel corso di questa estate non si sono rivelate sufficienti per elevare la solidità del reparto difensivo. La squadra allenata da Sjors Ultee è una delle principali candidate alla retrocessione in Eerste Divisie, la seconda serie del sistema calcistico olandese.

La Vitesse, invece, è situata nelle zone alte della classifica di Eredivisie. Leonid Slutski – allenatore russo di buon livello, con un lungo passato sulla panchina del CSKA Mosca – si sta affidando a un sistema di gioco che prevede la contemporanea presenza di due punte e di altrettanti esterni di centrocampo propositivi. Anche i terzini, inoltre, partecipano alla costruzione della manovra. Il prossimo impegno dovrebbe essere agevole per Bryan Linssen e compagni, pronti ad approfittare delle difficoltà dei propri avversari.

Il pronostico

La Vitesse potrebbe vincere e segnare più di un gol.

Le probabili formazioni di Vitesse-Fortuna Sittard

VITESSE (4-4-2): Pasveer; Lelieveld, Doekhi, Obispo, Clark; Tannane, Bazoer, Bero, Grot; Linssen, Matavz.
FORTUNA SITTARD (4-3-1-2): Coselev; Passlack, Ninaj, Angha, Cox; Ugur, Smeets, Tekie; Diemers; Ciss, Sambou.

PROBABILE RISULTATO: 3-1