Shakhtar Donetsk-Manchester City, Champions League

Shakhtar Donetsk-Manchester City è una partita della prima giornata del gruppo C della fase a gironi di Champions League, si gioca all’OSK Metalist Stadion alle 21: le probabili formazioni e i pronostici.

SHAKHTAR DONETSK – MANCHESTER CITY | mercoledì ore 21:00

Shakhtar Donetsk e Manchester City si ritrovano nello stesso girone di Champions League per il terzo anno consecutivo. Nella scorsa stagione il Manchester City ha ottenuto due roboanti vittorie: 3-0 a Kharkiv e 6-0 Manchester City. Lo Shakhtar Donetsk spera di approfittare di una squadra scossa dalla sconfitta nell’ultima giornata di Premier League contro il Norwich per cambiare stavolta il suo destino, ma non sarà facile.

La squadra ucraina ha cambiato in estate allenatore: al posto di Paulo Fonseca, passato alla Roma, è stato scelto un altro portoghese, Luís Castro. La sua prima partita in carica non è andata bene: sconfitta nella finale di Supercoppa contro la Dinamo Kiev con il risultato di 2-1. Poi però i risultati sono decisamente migliorati: sette vittorie su sette in campionato con 23 gol segnati e solo 6 subiti. La formazione titolare è rimasta pressoché identica a quella della passata stagione, gli acquisti estivi sono stati soltanto due: Yevhen Konoplyanka dallo Schalke 04 e Vitão dal Palmeiras.

L’avvio di stagione del Manchester City non è stato del tutto esaltante. Le solite vittorie con goleada annessa sono state alternate con il pareggio 2-2 nella partita in casa contro il Tottenham e con la clamorosa ultima sconfitta contro il Norwich con il risultato di 3-2. In estate Guardiola ha forse sbagliato a non insistere per l’acquisto di un quarto centrale difensivo e così per via dei contemporanei infortuni di Stones e Laporte si trova in una situazione di emergenza: sarà Fernandinho ad arretrare al fianco di Otamendi.

Shakhtar Donetsk-Manchester City: il pronostico

Considerati i precedenti dell’anno scorso è difficile immaginare un risultato diverso dalla vittoria del Manchester City, la cui emergenza in difesa potrebbe però permettere allo Shakhtar Donetsk di segnare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Shakhtar Donetsk-Manchester City

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Pyatov; Bolbat, Kryvtsov, Matviyenko, Ismaily; Stepanenko, Kovalenko; Marlos, Alan Patrick, Solomon; Moraes.
MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Cancelo, Fernandinho, Otamendi, Zinchenko; De Bruyne, Rodri, Gündoğan; Mahrez, Gabriel Jesus, Sterling.

POSSIBILE RISULTATO: 1-3