Lussemburgo-Serbia, qualificazioni Europei 2020: pronostici

qualificazioni europei 2020

Lussemburgo-Serbia è una partita del gruppo B di qualificazione agli Europei del 2020, si gioca martedì sera alle 20:45 allo Stade Josy Barthel di Lussemburgo: le probabili formazioni e i pronostici.

LUSSEMBURGO – SERBIA | martedì ore 20:45

La Serbia ha perso in casa contro il Portogallo e ha così visto notevolmente abbassarsi le sue possibilità di qualificarsi per la fase finale degli Europei del 2020. L’Ucraina sta dominando il girone, il Portogallo con la vittoria nello scontro diretto ha messo la freccia. Per continuare a sperare sarà indispensabile vincere sul campo del Lussemburgo, anche se il nuovo commissario tecnico Ljubisa Tumbakovic – in carica appena dal mese di luglio ma già fortemente contestato – non potrà avere a disposizione per infortunio Luka Jovic e Dusan Tadic. Rispetto alla scorsa partita potrebbe esserci un cambio già in porta, con Rajkovic titolare al posto di Dmitrovic. La linea di difensori dovrebbe essere composta da Milenkovic, Spajic, Nastasic e Kolarov. Finalmente ci sarà posto anche per Sergej Milinkovic Savic al fianco di Nemanja Matic in mezzo al campo, mentre Tadic verrà sostituito da Ljajic. Radonjic, Mitrovic e Kostic saranno gli attaccanti, per uno schema molto offensivo che sulla carta sembra essere un 4-2-1-3.

Il Lussemburgo giocherà con il 4-2-3-1 e proverà a fare una partita difensiva colpendo in contropiede con la velocità di Gerson Rodrigues, passato nel corso di questa estate alla Dinamo Kiev, puntando sulla qualità sulla trequarti del giovanissimo Vincent Thill, che gioca in Ligue 2 in Francia nell’Orleans.

Lussemburgo-Serbia: il pronostico

La Serbia ha assoluto bisogno dei tre punti per continuare a sperare nella qualificazione e dovrebbe riuscire a vincere. Vista la formazione molto sbilanciata, c’è da aspettarsi una partita con almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Lussemburgo-Serbia

LUSSEMBURGO (4-2-3-1): Moris; Jans, Chanot, Gerson, Carlson; Barreiro, O. Thill; V. Thill, Sinani, Rodrigues; Deville.
SERBIA (4-2-1-3): Rajkovic; Milenkovic, Spajic, Nastasic, Kolarov; Milinkovic Savic, Matic; Ljajic; Radonjic, Mitrovic, Kostic.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2