Meteo Monza, Gran Premio d’Italia di Formula 1

meteo monza formula 1

Le previsioni meteorologiche a Monza, dove domenica si correrà il Gran Premio d’Italia di Formula 1, portano condizioni variabili e perturbazioni. La giornata di venerdì è cominciata con il cielo nuvoloso e con pioggia a sprazzi. A causa della pista bagnata nella prima parte della prima sessione di prove libere i piloti hanno compiuto meno giri del consueto. Nella parte finale hanno montato gomme da asciutto e hanno girato con maggiore continuità. La Ferrari di Charles Leclerc ha ottenuto il miglior tempo negli ultimi istanti, seguito dalle McLaren di Carlos Sainz e Lando Norris.

Sabato le condizioni dovrebbero nettamente migliorare ma le temperature si manterranno pressoché stabili, più basse rispetto alla media dei Gran Premi più recenti. Il cielo sarà ancora nuvoloso ma non dovrebbe piovere. Per le squadre sarà quindi fondamentale approfittare della pista asciutta per compiere nella terza sessione di prove libere, sabato mattina, le simulazioni di gara. Le qualifiche dovrebbero interamente svolgersi senza pioggia.

Nella notte tra sabato e domenica è prevista pioggia in aumento, con probabilità altissime di temporali nella prima mattinata di domenica. I fenomeni dovrebbero proseguire fino alle 11 per poi diminuire di intensità. Per la gara è prevista in partenza una probabilità di pioggia del 30 per cento. A causa del cielo comunque coperto non è da escludere che la pista possa rimanere umida fino al momento della partenza, anche in caso di tempo nuvoloso senza pioggia.