Metz-PSG, Ligue 1: pronostici, analisi e formazioni

Metz-PSG è l’anticipo della quarta giornata di Ligue 1 e si gioca venerdì alle 20.45: pronostici, analisi e probabili formazioni.

METZ – PSG | venerdì ore 20:45

Domenica scorsa, il Paris Saint Germain ha ottenuto una netta vittoria sul Tolosa, ma ha perso due calciatori fondamentali per lo sviluppo e la concretizzazione della manovra: Kylian Mbappé ed Edinson Cavani si sono infortunati, hanno dovuto lasciare anzitempo il campo e non potranno giocare per alcune settimane. Considerando anche il caso legato a Neymar, il quale ha già ampiamente fatto capire di voler andare via e sembra ormai in procinto di tornare al Barcellona, la squadra allenata da Thomas Tuchel si trova improvvisamente in una situazione complicata a livello offensivo.

Nell’anticipo della quarta giornata di Ligue 1, insomma, il neopromosso Metz avrà di fronte a sé una formazione potenzialmente molto meno pericolosa del solito. Allo Stade Saint Symphorien, comunque, i padroni di casa assumeranno un atteggiamento tattico prudente, essendo consapevoli di sfidare pur sempre i campioni di Francia in carica e avendo bisogno di collezionare punti preziosi per la corsa verso la salvezza. Habib Diallo – attaccante di buon livello, che ha segnato ventisei reti nella passata edizione della Ligue 2 – rischierà di essere spesso isolato, perché i suoi compagni rimarranno per larghi tratti dietro la linea del pallone.

Il PSG non dovrebbe soffrire troppo in fase di non possesso palla, ma faticherà verosimilmente a trovare spazi, a essere brillante e a imporre con continuità il proprio gioco.

Come vedere Metz-PSG in streaming

Metz-PSG, in programma venerdì alle 20:45, si può vedere in diretta streaming su DAZN (il primo mese di abbonamento è gratuito).

Il pronostico

Il Paris Saint Germain potrebbe vincere non più di un tempo. È possibile che i gol complessivi siano meno di quattro.

Le probabili formazioni di Metz-PSG

METZ (4-3-3): Oukidja; Centonze, Sunzu, Boye, Delaine; Cohade, Fofana, Gakpa; Niane, Diallo, Boulaya.
PSG (4-3-3): Areola; Dagba, Thiago Silva, Kimpembé, Bernat; Verratti, Paredes, Gueye; Di Maria, Choupo-Moting, Sarabia.

PROBABILE RISULTATO: 1-1