Willem II-Emmen e le altre partite del sabato, Eredivisie

Willem II-Emmen, Heracles-Vitesse e Heerenveen-Twente sono tre partite della quarta giornata di Eredivisie e si giocano sabato: pronostici.

WILLEM II – EMMEN | sabato ore 18:30

Il Willem II sta continuando a mostrare idee e soluzioni interessanti dalla trequarti in su, già esibite nella scorsa stagione: pochi giorni fa, infatti, è riuscito a segnare per la quattordicesima volta consecutiva in trasferta, considerando tutti gli incontri ufficiali. In fase di non possesso palla, invece, è molto meno convincente: allenato dall’esperto Adrie Koster, il quale è abituato a puntare su un propositivo 4-3-3, il club di Tilburg finisce inevitabilmente per sbilanciarsi in modo esagerato e per concedere spazi invitanti.

Anche l’Emmen è decisamente più efficace a livello offensivo che nella propria metà campo. Questa squadra, peraltro, ha cambiato tantissimi calciatori nelle ultime settimane, perciò è tuttora alla ricerca del giusto equilibrio, non semplice da rintracciare in breve tempo.

Riassumendo, insomma, il match tra queste due formazioni si preannuncia divertente e movimentato: lo spettacolo non dovrebbe mancare.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che entrambe le squadre segnino. I gol complessivi saranno verosimilmente più di due.

Le probabili formazioni di Willem II-Emmen

WILLEM II (4-3-3): Wellenreuther; Dankerlui, Holmen, Peters, Heerkens; Llonch, Saddiki, Kohlert; Nunnely, Pavlidis, Vrousai.
EMMEN (4-2-3-1): Telgenkamp; Bijl, Veendorp, Bakker, Payne; Ugrinic, Chacon; Laursen, De Leeuw, Arias; Kolar.

PROBABILE RISULTATO: 2-2

HERACLES – VITESSE | sabato ore 19:45

La stagione 2019-2020 è cominciata male per l’Heracles, che ha conquistato un solo punto nelle prime tre giornate di campionato. Dopo il bel settimo posto ottenuto nella passata edizione dell’Eredivisie, la squadra guidata in panchina da Frank Wormuth sembrava poter ripartire da una base importante: i risultati, invece, si stanno rivelando deludenti.

La Vitesse si trova in un ottimo periodo: con sette punti all’attivo, è al comando della classifica del massimo campionato olandese, insieme con Ajax, AZ Alkmaar, Utrecht, Sparta Rotterdam e PSV Eindhoven. Leonid Slutski – allenatore russo di buon livello, con un lungo passato sulla panchina del CSKA Mosca – sta proseguendo in modo positivo l’opera avviata nella scorsa annata calcistica.

Viste le premesse, Bryan Linssen e compagni potrebbero sfruttare questo turno abbastanza agevole e brillare nuovamente.

Il pronostico

È probabile che la Vitesse esca imbattuta da questo confronto.

Le probabili formazioni di Heracles-Vitesse

HERACLES (4-3-3): Blaswich; Bakboord, Knoester, Van den Buijs, Czyborra; Bijleveld, Kiomourtzoglou, Merkel; Van der Water, Dessers, Mauro Junior.
VITESSE (4-4-2): Pasveer; Karavaev, Doekhi, Obispo, Clark; Tannane, Bazoer, Foor, Grot; Linssen, Matavz.

PROBABILE RISULTATO: 1-2

HEERENVEEN – TWENTE | sabato ore 20:45

La sconfitta subita contro il modesto Emmen ha messo in luce le difficoltà dell’Heerenveen, club che ha recentemente perso calciatori importanti: Michel Vlap e Kik Pierie sono stati ceduti rispettivamente all’Anderlecht e all’Ajax, mentre Morten Thorsby si è trasferito a parametro zero alla Sampdoria e Sam Lammers è rientrato al PSV Eindhoven, club detentore del suo cartellino.

Il neopromosso Twente dispone di una discreta rosa ed è circondato da un enorme entusiasmo, certificato dal record di abbonati che ha appena fatto registrare. Al De Grolsch Veste, lo stadio in cui disputa le proprie partite casalinghe, ha l’opportunità di giocare in un ambiente calorosissimo. Anche in trasferta, comunque, ha dimostrato di essere competitivo, ben figurando sul campo del Groningen.

Gli ospiti, ancora imbattuti nell’attuale edizione del massimo campionato olandese, tenteranno di mettersi ulteriormente in mostra.

Il pronostico

Il Twente potrebbe ottenere almeno un punto.

Le probabili formazioni di Heerenveen-Twente

HEERENVEEN (4-3-3): Hahn; Floranus, Dresevic, Botman, Woudenberg; Kongolo, Bruijn, Faik; Van Bergen, Odgaard, Ejuke.
TWENTE (4-3-3): Drommel; Pleguezuelo, Bijen, Schenk, Verdonk; Selahi, Espinosa, Roemeratoe; Cantalapiedra, Vuckic, Nakamura.

PROBABILE RISULTATO: 1-2