Wolverhampton-Manchester United, Premier League

Wolverhampton-Manchester United è l’ultima partita della seconda giornata di Premier League. La squadra allenata da Solskjaer cerca conferme dopo la bella vittoria col Chelsea all’esordio, ma affronterà un’avversaria tosta che l’anno scorso l’ha già fatta soffrire: probabili formazioni, pronostici, diretta streaming.

WOLVERHAMPTON – MANCHESTER UNITED | lunedì ore 21:00

Il Manchester United ha vinto 4-0 all’esordio contro il Chelsea, ma il risultato finale è stato alquanto bugiardo. Nel primo tempo il Chelsea ha colpito due pali e avrebbe meritato qualcosa in più. Questa partita contro il Wolverhampton sarà una prima prova del nove per il Manchester United, perché affronterà una squadra molto competitiva, rivelazione della scorsa stagione in cui è stata la squadra capace di fare più punti contro le grandi d’Inghilterra escluse naturalmente le prime sei della classifica. Il Wolverhampton è imbattuto negli ultimi tre precedenti contro il Manchester United ed è stato anche capace di batterlo in due di queste occasioni. A livello di condizione fisica c’è inoltre da considerare il fatto che il Wolverhampton ha iniziato prima la preparazione per giocare la fase di qualificazione di Europa League, in cui giovedì affronterà il Torino nel playoff.

Come vedere Wolverhampton-Manchester United in diretta tv e in streaming

Wolverhampton-Manchester United, in programma lunedì, alle 21:00, è una partita che si può vedere in diretta a pagamento su Sky Sport Football (canale 203). Per gli abbonati sarà visibile anche in streaming tramite Sky Go, l’applicazione per dispositivi mobili.

Il pronostico

Se il Wolverhampton ha mantenuto grosso modo la rosa della scorsa stagione con le aggiunte di Patrick Cutrone in attacco e Jesus Vallejo in difesa, il Manchester United ha speso soldi a secchiate per prendere Wan Bissaka e Maguire, con cui spera di avere costruito la difesa per gli anni a venire. Rispetto all’anno scorso finalmente il Manchester United non ha problemi con gli infortuni e Solkskjaer potrà schierare la formazione migliore possibile. C’è da aspettarsi una partita combattuta, equilibrata e con gol, in cui un pareggio non sorprenderebbe più di tanto. Occhio al possibile impiego a partita in corso di Cutrone, che ha già dimostrato al Milan di essere molto bravo a fare gol da subentrato.

Le probabili formazioni di Wolverhampton-Manchester United

WOLVERHAMPTON (4-3-3): Patricio; Boly, Coady, Bennett; Jonny, Moutinho, Neves, Dendoncker, Doherty; Jota, Jimenez.
MANCHESTER UNITED (4-3-3): De Gea; Wan-Bissaka, Maguire, Lindelof, Shaw; McTominay, Pogba, Pereira; Lingard, Martial, Rashford.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1