Gent-Aek Larnaca, Europa League: formazioni, pronostici

Gent-Aek Larnaca è una partita di ritorno del terzo turno di qualificazione all’Europa League in programma giovedì alle 20.30: probabili formazioni e pronostici.

GENT – AEK LARNACA | giovedì ore 20:30

Il Gent non è andato oltre il pareggio nella partita di andata giocata in casa dell’Aek Larnaca: al gol di Yaremchuk ha risposto a due minuti dalla fine dei tempi regolamentari Trichkovski che ha fissato il punteggio sull’1-1 definitivo.

Ritrovatosi a giocare l’Europa League per la squalifica dellaltra squadra belga del Mechelen, il Gent ha ora l’ambizione di qualificarsi per la fase a gironi. Missione possibile, anche se il risultato dell’andata lascia ancora qualche sperazia agli avversari ciprioti. In caso di qualificazione il Gent affronterà la formazione vincente tra Aberdeen e Rijeka, avversarie di certo non insormontabili.

Il problema del Gent è stato finora la scarsa tenuta della difesa: nelle sei partite ufficiali giocate finora non è mai riuscito a mantenere la porta inviolata, anche se allo stesso tempo ha sempre segnato. Nelle due partite giocate in casa ha dato spettacolo segnando la bellezza di dodici gol. Sarà molto difficile fare sei gol anche a questo giro, però vista la facilità con cui la squadra crea occasioni c’è da aspettarsene almeno un paio con ancora protagonisti Depoitre, Sylla e Yaremchuk.

Gent-Aek Larnaca: il pronostico

Il campionato cipriota non è ancora iniziato: Petrocub e Levski Sofia sono state due avversarie alla portata, il Gent sembra di livello superiore e dopo avere tenuto botta nella partita di andata stavolta in trasferta per l’Aek Larnaca appare molto probabile la prima sconfitta stagionale in una partita ufficiale. Occhio ai gol: per la settima volta consecutiva il Gent potrebbe sia segnarne che subirne.

Le probabili formazioni di Gent-Aek Larnaca

GENT (4-4-2): Kaminski; Asara, Plastun, Bronn, Lustig; Bezus, Odjidja-Ofoe, Owosu, Dejaegere; Depoitre, Sylla.
AEK LARNACA (4-3-2-1): Tono; Truyols, Gonzalez, Mojsov, Barrera; Sastre, Hevel, Cases; Giannou, Tete; Trickovski.

POSSIBILE RISULTATO: 3-1