Ferencvaros-Dinamo Zagabria, Champions League: analisi

Ferencvaros-Dinamo Zagabria è una delle dieci partite di ritorno del terzo turno di qualificazione alla Champions League in programma martedì, si gioca alle 20: probabili formazioni e pronostici.

FERENCVAROS – DINAMO ZAGABRIA | martedì ore 20:00

Il Ferencvaros con un po’ di fortuna e grande cinismo ha fermato sul pareggio con il risultato di 1-1 la Dinamo Zagabria nella partita di andata giocata in Croazia. La squadra ungherese, che in precedenza aveva eliminato Ludogorets Razgrad e Valletta segnando nove gol in quattro partite, di cui tre vinte e una pareggiata, ha confermato di essere un osso duro da battere In squadra ci sono calciatori di esperienza internazionale, come i nazionali ungheresi Gergő Lovrencsics e Roland Varga, il macedone Stefan Spirovski e il bielorusso Nikolai Signevich. In attacco inoltre c’è come jolly un italiano, specialista dei calci piazzati e dei tiri dalla distanza, quel Davide Lanzafame autore già di due gol in queste qualificazioni e capace di segnare 16 gol con 7 assist nello scorso campionato.

La Dinamo Zagabria ha una squadra di grande tradizione, il suo vivaio negli ultimi venti anni ha fatto crescere parecchi calciatori molto forti poi andati a finire nei principali top club europei: Lovren, Mandzukic, Badelj, Vrsaljko, Brozović, Modric e Kovacic sono i più famosi, tutti protagonisti della nazionale croata arrivata al secondo posto nel Mondiale del 2018. La squadra attualmente allenata da Nenad Bjelica non si qualifica alla fase a gironi di Champions League dalla stagione 2016/2017, ma l’anno scorso ha fatto molto bene in Europa League arrivando fino agli ottavi di finale, eliminata dal Benfica. Ora c’è la possibilità di tornare a giocare nella massima competizione europea: il Ferencvaros è alla portata, e il sorteggio del playoff è stato fortunato. Chi passerà il turno affronterà molto probabilmente il Rosenborg.

La Dinamo Zagabria ha però a disposizione Dani Olmo, giovane stella della Spagna Under 21 autore di un gran gol nella partita di andata, e ben dieci nazionali tra cui il portiere Livakovic, il centrocampista Ademi, i trequartisti Hajrovic e Orsic più gli attaccanti Gavranovic e Petkovic, ex Bologna.

La partita di andata

L’errore della Dinamo Zagabria è stato probabilmente quello di non insistere ad attaccare con veemenza dopo avere segnato il gol del vantaggio con una grande giocata di Dani Olmo. Il Ferencvaros, che sa fare circolare bene la palla, ne ha approfittato e ha segnato il pareggio, soffrendo però poi nel finale per mantenere il risultato di 1-1. La scarsa precisione degli attaccanti della Dinamo, in particolare di Orsic, hanno permesso al Ferencvaros di conquistare un prezioso pareggio.

Ferencvaros-Dinamo Zagabria: il pronostico

La Dinamo Zagabria all’andata ha messo in mostra la sua superiorità a livello tecnico e dovrebbe quanto meno evitare la sconfitta.

Le probabili formazioni di Ferencvaros-Dinamo Zagabria

FERENCVAROS (4-2-3-1): Dibusz; Lovrencsics, Dvali, Blazic, Heister; Siger, Skvarka, Kharatin; Nguen, Signevich, Zubkov.
DINAMO ZAGABRIA (4-3-3): Livakovic; Leovac, Peric, Leskovic, Stojanovic; Olmo, Ademi, Gojak; Orsic, Petkovic, Hajrovic.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1