Copenhagen-Stella Rossa, Champions League: pronostici

Copenhagen-Stella Rossa, in programma alle 20, è una partita del martedì relativa al ritorno del terzo turno di qualificazione alla Champions League: probabili formazioni e pronostici.

COPENHAGEN – STELLA ROSSA | martedì ore 20:00

Il pareggio per 1-1 della partita di andata tra Copenhagen e Stella Rossa mantiene la qualificazione in equilibrio, anche se per la squadra danese è stato già un ottimo risultato evitare la sconfitta in Serbia dove l’anno scorso è caduto addirittura il Liverpool poi campione. La vincente di questo terzo turno affronterà la squadra svizzera dello Young Boys nel playoff che vale l’accesso alla fase a gironi di Champions League, mentre quella perdente verrà retrocessa al playoff di Europa League.

Nel corso del calciomercato estivo la Stella Rossa ha ceduto i due giovani promettenti Dejan Joveljic e Aleksa Terzic a Eintracht Francoforte e Fiorentina, mentre sono arrivati Tomané, Pankov, Vasiljevic e Jander. I principali punti di forza sono però i calciatori offensivi: El Fardou, Marin, Boakye e Pavkov, in gol all’andata. In questa partita di ritorno però mancheranno per infortunio sia El Fardou che Pavkov, due assenze pesanti. Il Copenhagen ha cambiato per la seconda volta consecutiva in due stagioni il portiere. Dopo Olsen passato alla Roma e Joronen al Brescia, c’è ora Karl-Johan Johnsson, preso dal Guingamp. Per il resto la squadra è molto simile a quella che l’anno scorso ha eliminato l’Atalanta nel playoff di Europa League, ai calci di rigore. La stagione è iniziata bene per la formazione allenata da Staale Solbakken, che ha vinto sette partite ufficiali su otto giocate, pareggiando la restate proprio con la Stella Rossa: un risultato che in trasferta contro questa squadra equivale quasi a una vittoria.

La partita di andata

La Stella Rossa è partita subito all’attacco e dopo due minuti ha già sfiorato il gol del vantaggio con un calcio di punizione tirato da Marin risponto da Johnsson. Dopo un primo tempo giocato costantemente nella metà campo avversaria, la Stella Rossa è riuscita a trovare nel finale il gol del vantaggio con Pavkov. La ripresa è iniziata come il primo tempo, con la Stella Rossa in costante proiezione offensiva: il secondo gol non è però arrivato per la scarsa precisione degli attaccanti e il Copenhagen ne ha approfittato per trovare il gol del pareggio. Al primo vero affondo ha conquistato un calcio di rigore trasformato da Wind con un “cucchiaio”. La Stella Rossa ha provato a riportarsi in vantaggio, senza però successo nonostante un ispiratissimo Marin.

Copenhagen-Stella Rossa: il pronostico

La Stella Rossa avrebbe meritato la vittoria all’andata e rischia ora l’eliminazione. In casa del Copenhagen sarà un’altra partita, e a renderla più difficile ci saranno le assenze di Pavkov ed El Fardou. Per quanto visto all’andata però è difficile immaginare una netta affermazione dei danesi e così nonostante le difficoltà di questa trasferta non sorprenderebbe più di tanto un pareggio.

Le probabili formazioni di Copenhagen-Stella Rossa

COPENHAGEN (4-4-2): Johnsson; Oviedo, Nelsson, Papagiannopoulos, Bartolec; Zeca, Falk Jensen, Fischer, Biel; Wind, Sotiriou.
STELLA ROSSA (4-2-3-1): Borjan; Rodic, Milunovic, Degenek, Gobeljic; Canas, Jovancic; Ivanic, Marin, Vukanovic; Boakye.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1