Lask Linz-Basilea, Champions League: pronostici

Lask Linz-Basilea è una partita di ritorno del terzo turno di qualificazione alla Champions League in programma martedì alle 20.30: probabili formazioni e pronostici.

LASK LINZ – BASILEA | martedì ore 20:30

La più grande sorpresa delle partite di andata del terzo turno di qualificazione di Champions League è stata la sconfitta in casa del Basilea contro il Lask Linz con il risultato di 2-1. Il Basilea ha sulla carta una squadra più forte e sicuramente maggiore esperienza in campo europeo rispetto al Lask Linz che ha chiuso clamorosamente al secondo posto lo scorso campionato austriaco, ottenendo così la prima storica partecipazione alla fase di qualificazione della Champions League. La sorpresa nasce anche dal fatto che il Basilea nel turno precedente ha eliminato i vicecampioni d’Olanda del Psv dando una grande dimostrazione di forza.

Il Lask Linz tra l’altro rispetto all’anno scorso ha cambiato l’allenatore, con Valérien Ismaël che ha preso il posto di Oliver Glasner passato insieme al migliore attaccante della squadra Joao Victor al Wolfsburg. Oltre a Joao Victor sono stati ceduti anche Maximilian Ullmann, Bruno, Dogan Erdogan e Florian Jamnig mentre in entrata ci sono solo giovanissimi che non superano i 20 anni di età: Valentino Müller, Daniel Jelisic, Andriko Smolinski e altri ancora.

La partita di andata

Il Lask Linz ha vinto senza rubare nulla: le statistiche relative a calci d’angolo, possesso palla e tiri in porta raccontano di una partita equilibrata in cui la squadra austriaca ha avuto il merito di sbloccare il punteggio su palla inattiva (colpo di testa di Trauner) e di essere cinica in contropiede, raddoppiando con Klauss. Alla fine il Basilea ha preso d’assedio l’area di rigore avversaria e ha trovato con un tiro di Zuffi il gol che tiene aperto il discorso qualificazione.

Lask Linz-Basilea: il pronostico

La stagione del Lask Linz è iniziata alla grande: ha vinto cinque partite su cinque, ci sarà lo stadio tutto esaurito e in caso di vittoria la squadra austriaca avrà assicurata quanto meno la qualificazione ai gironi di Europa League, che sarebbe già un traguardo storico. Il Basilea si giocherà il tutto per tutto, è una squadra in grado di fare gol con grande facilità e oltre che in campionato lo ha confermato anche nel turno precedente contro il Psv. Sarà una partita aperta a qualsiasi risultato, in cui c’è da aspettarsi almeno un gol per squadra e un secondo tempo molto movimentato con almeno due gol.

Le probabili formazioni di Lask Linz-Basilea

LASK LINZ (3-4-3): Schlager; Pogatetz, Trauner, Wiesinger; Ranftl, Holland, Michorl, Renner; Tetteh, Goiginger, Klauss.
BASILEA (4-2-3-1): Omlin; Widmer, Alderete, Comert, Riveros; Frei, Balanta, Bua, Stocker, Zuffi; Pululu.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2