Rosenborg-Maribor, Champions League: pronostici

Rosenborg-Maribor è una partita di ritorno del terzo turno di qualificazione alla Champions League in programma martedì alle 19.00, si riparte dalla vittoria dei norvegesi per 3-1: probabili formazioni e pronostici.

ROSENBORG – MARIBOR | martedì ore 19:00

Il Rosenborg ha vinto la partita di andata giocata in Slovenia con il risultato di 3-1 ed è così nettamente favorito per il passaggio del turno: a meno di sorprese, affronterà nel playoff la vincente di Ferencvaros-Dinamo Zagabria, che ripartono dal pareggio per 1-1 della partita di andata in Croazia.

La partita di andata

Il Maribor ha provato a fare la partita nel primo tempo ma pur avendo in mano il pallino del gioco è stato raramente pericolo dalle parti del portiere avversario Hansen e ha provato a fare gol solo con tiri dalla distanza. All’inizio del secondo tempo il Rosenborg è passato in vantaggio con un calcio di punizione non irresistibile tirato da Soderlund su cui è stata evidente la complicità del portiere del Maribor Piric. Incassato il gol, il Maribor ha provato a segnare subito il gol del pareggio ma dopo averlo sfiorato ne ha preso un altro con un colpo di testa ancora del fromboliere Soderlund. Il Maribor non si è arreso e ha riaperto la partita con un tiro da fuori area di Marcos Tavares, l’unico brasiliano della squadra. Nemmeno il tempo di tornare a sperare che il Rosenborg ha trovato il terzo gol in contropiede: scatto sulla fascia del nigeriano Akintola e dopo un batti e ribatti in cui portiere e difesa del Maribor hanno confermato tutte le attuali difficoltà, Jensen ha segnato il gol dell’1-3.

Rosenborg-Maribor: il pronostico

Il Maribor deve provare l’impresa ma ha una difesa incubo e ha subito due gol anche nell’ultima partita di campionato. Il Rosenborg potrà sfruttare gli spazi a disposizione in contropiede con i due esterni nigeriani Akintola e Adegbenro, e dopo il 5-2 al Tromso di sabato c’è da aspettarsi un’altra partita con gol.

Le probabili formazioni di Rosenborg-Maribor

ROSENBORG (4-1-4-1): Hansen; Meling, Hovland, Reginiussen, Hedenstad; Trondsen; Konradsen, Lundemo, Akintola, Adegbenro; Söderlund.
MARIBOR (4-2-3-1): Piric; Viler, Ivkovic, Pericic, Milec; Cretu, Vrhovec; Kotnik, Kronaveter, Hotic; Marcos Tavares.

POSSIBILE RISULTATO: 3-1