Lucerna-Espanyol, Europa League: pronostici

Lucerna-Espanyol è l’unica partita del terzo turno di qualificazione di Europa League con in campo una squadra spagnola di Liga: si gioca giovedì alle 21:00.

LUCERNA – ESPANYOL | giovedì ore 21:00

L’Espanyol è tornato a giocare in Europa League a tredici anni di distanza dalla sconfitta in finale contro il Siviglia. La qualificazione è arrivata grazie al sorprendente settimo posto nello scorso campionato di Liga. Dopo avere eliminato in scioltezza nello scorso turno lo Stjarnan con un 7-1 complessivo, stavolta l’Espanyol se la vedrà con la squadra svizzera del Lucerna, che ha fatto fuori una squadra delle Isole Far Oer, il Klaksvík, con un non certo trascendentale doppio 1-0.

Lucerna-Espanyol: gli avversari degli spagnoli

Il campionato del Lucerna non è iniziato in modo esaltante: dopo la bella vittoria all’esordio la squadra allenata da Thomas Häberli ha fatto un solo punto nelle due partite successive senza riuscire a segnare. Il Lucerna si è qualificato per la sesta volta in Europa League negli ultimi dieci anni, ma non è mai riuscito a raggiungere la fase a gironi, fermandosi quasi sempre al terzo turno. Quando affronta avversari più forti, come l’Olympiacos lo scorso anno, il Lucerna non regge il confronto. Né deve ingannare più di tanto il fatto che in questa stagione ha finora subito un solo gol su cinque partite. Il Lucerna gioca un calcio offensivo e in difesa lascia spesso a desiderare, l’anno scorso in campionato ha subito 61 gol su 36 partite.

Il pronostico

L’Espanyol è nettamente favorito per la vittoria. Rispetto alla scorsa stagione ha perso solo il difensore Mario Hermoso tra i titolari e si è rinforzato con l’arrivo dell’esterno argentino Matías Vargas e di Ander Iturraspe, attualmente infortunato insieme a Pablo Piatti. C’è da aspettarsi una partita con almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Lucerna-Espanyol

LUCERNA (4-2-3-1): Müller; Sidler, Knezevic, Lucas, Kakabadze; Voca, Ndenge; Schürpf, Schulz, Eleke; Demhasaj.
ESPANYOL (4-4-2): Diego Lopez; Vila, Naldo, Espinosa, J. Lopez; Pedroza, Sanchez, Roca, Melendo; Ferreyra, Iglesias.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2