Liverpool-Manchester City, Community Shield: pronostici

fa community shield

Liverpool-Manchester City, finale della Community Shield 2019, si gioca domenica 4 agosto alle ore 16 a Wembley: le probabili formazioni, i pronostici e come vederla in diretta tv e streaming.

LIVERPOOL – MANCHESTER CITY | domenica ore 16:0

Inizia ufficialmente la stagione 2019/2020 in Inghilterra con il consueto appuntamento del Community Shield, che sarebbe la Supercoppa d’Inghilterra in cui si sfidano la squadra che ha vinto il campionato e quella che ha vinto l’Fa Cup. Visto che l’anno scorso tutte e due le competizioni sono state vinte dal Manchester City, a giocare questa finale ci sarà il Liverpool, arrivato al secondo posto in Premier League e protagonista di un lungo testa a testa con la squadra allenata da Guardiola durato fino all’ultima giornata di campionato. Il Liverpool pur non avendo vinto niente nella scorsa stagione in campo nazionale ha però trionfato in Champions League: si affrontano due delle migliori squadre d’Europa, destinate a primeggiare anche in questa stagione sia in Inghilterra che in campo europeo.

Com’è andato il precampionato finora

Il Manchester City rispetto agli anni passati non ha giocato amichevoli di lusso. Dopo le due partite della Premier League Asia Trophy in cui ha vinto 4-1 con il West Ham e pareggiato 0-0 con il Wolverhampton, una delle poche squadre capaci di fermarlo nello scorso campionato, ha battuto 6-1 il Kitchee e 3-1 il Yokohama. Amichevoli che non hanno lasciato grandi indicazioni, se non che a sorpresa pur affrontando avversarie non di grande valore, il City in tre occasioni su quattro ha subito gol.

Il Liverpool ha giocato un pessimo precampionato: ha perso contro Borussia Dortmund (2-3), Siviglia (1-2) e Napoli (0-3), però l’unica amichevole giocata quasi al completo con i rientri di Alisson, Firmino e Salah l’ha vinta con il risultato di 3-1 contro il Lione lo scorso mercoledì.

Le ultime notizie sulle formazioni

Pur essendosi aggregati al gruppo da pochissimo tempo, Alisson, Firmino e Salah – che hanno goduto di vacanze più lunghe per gli impegni in Coppa America e Coppa d’Africa – potrebbero essere tutti e tre impiegati dall’allenatore Klopp. Mané non figura tra i convocati: al suo posto potrebbe giocare titolare Shaqiri oppure l’eroe della semifinale di ritorno contro il Barcellona Origi. Non ci saranno particolari novità per il resto: finora il Liverpool non ha fatto nuovi acquisti, né cessioni di rilievo. L’allenatore Klopp ha detto che ha intenzione di utilizzare tutte e sei le sostituzioni permesse dal regolamento nel corso dei 90′ di gioco.

Calciomercato sostanzialmente fermo anche per il Manchester City, che però almeno un acquisto di alto livello lo ha fatto: si tratta del centrocampista centrale spagnolo Rodri, proveniente dall’Atletico Madrid, che sarà il nuovo Busquets a disposizione di Guardiola, da alternare in mezzo al campo a Fernandinho (tra l’altro assente per questa partita). L’unico altro arrivo è il terzino sinistro Angeliño, che si alternerà a Zinchenko e a Benjamin Mendy che ha iniziato questa stagione da infortunato come quella passata. Rispetto a Klopp, Guardiola ha avuto in anticipo i suoi calciatori di maggiore valore e potrà scegliere la migliore formazione senza particolari patemi. L’unico rientrato molto tardi dalle vacanze dopo l’impegno in Coppa d’Africa è stato Mahrez, che comunque nella scorsa stagione il più delle volte è partito dalla panchina. Gabriel Jesus e Nicolas Otamendi, che hanno partecipato alla Coppa America, dovrebbero partire dalla panchina.

Come vedere Liverpool-Manchester City in diretta tv e in streaming

Liverpool-Manchester City, in programma domenica allo stadio Wembley alle 16:00, è una partita che si può vedere in diretta streaming su DAZN (il primo mese di abbonamento per i nuovi registrati è gratuito).

Il pronostico

A parte lo 0-0 della scorsa stagione ad Anfield, le partite recenti tra Liverpool e Manchester City sono sempre state spettacolari e ricche di gol. In sei delle ultime sette partite ci sono stati almeno tre gol o hanno segnato entrambe almeno una volta. Anche in questa occasione, trattandosi sempre e comunque di calcio d’agosto, i gol non dovrebbero mancare. Il Manchester City parte favorito per la vittoria: il Liverpool ha avuto un rendimento deludente nel corso di questo precampionato e alcuni dei suoi calciatori più importanti – vedi Salah, Firmino e Mané – sono a corto di preparazione fisica perché si sono aggregati al gruppo da poco tempo.

Le probabili formazioni di Liverpool-Manchester City

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, Wijnaldum; Salah, Firmino, Shaqiri.
MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Laporte, Zinchenko; David Silva, Rodri, De Bruyne; Bernardo Silva, Aguero, Sterling.

POSSIBILE RISULTATO: 1-3