Championship 2019-2020: pronostici prima giornata

Inizia con l’anticipo del venerdì sera tra Luton e Middlesbrough il lunghissimo campionato di Championship, la Serie B inglese: saranno nove mesi intensi, ricchi di gol e di sorprese, che in questo torneo sono spesso all’ordine del giorno.

Pronostici Championship: le favorite per la promozione

Smaltita la delusione per il fallimento ai playoff dello scorso anno, il Leeds è una delle squadre favorite per la promozione in Premier League. Non che ci siano stati particolari movimenti in entrata, ma la squadra parte favorita per avere ormai assimilato il gioco di Marcelo Bielsa, l’allenatore di maggiore carisma e sapienza a livello tattico della Championship, che ha saputo adattare la sua filosofia all’agonismo tipico di questo campionato.

Lo Stoke City non ha speso grandi somme di denaro finora in questa estate, ma ha ingaggiato alcuni calciatori che dovrebbero tornare molto utili e aiutare la squadra a rendere meglio della scorsa stagione, alquanto fallimentare rispetto alle aspettative. L’acquisto a parametro zero di Adam Davies, migliore portiere della scorsa League One, è stato un ottimo affare così come l’ex Wigan Nick Powell a centrocampo. In attacco è arrivato Lee Gregory (14 gol nella scorsa stagione) che rappresenterà una valida alternativa a Sam Vokes e Benik Afobe. E ci sono ancora Joe Allen, Tom Ince, James McClean e Sam Clucas, dei lussi per la categoria.

Oltre al Leeds e allo Stoke City, il Fulham può ambire al pronto ritorno in Premier League. Sono andati via tutti i flop dello scorso calciomercato estivo che non sono riusciti a portare la squadra alla salvezza: Seri, Anguissa, Nordtveit, Schurrle e Vietto. Ci sono però gran parte dei calciatori protagonisti della promozione di due anni fa, come l’attaccante Mitrovic, inoltre l’allenatore Scott Parker già nel finale della scorsa stagione ha vinto tre partite di file, cosa che non era riuscita a nessuno dei tecnici precedenti.

Pronostici Championship: le possibili delusioni

L’Hull City rischia una stagione complicata: via Nigel Adkins, è arrivato come nuovo allenatore Grant McCann che ha fatto molto bene al Doncaster ma che potrebbe pagare la poca esperienza. Il problema principale è la rosa che ha a disposizione: le uniche aggiunte dell’attaccante Tom Eaves e del difensore Ryan Tafazolli non bastano a rinforzare la squadra, né convince più di tanto il cambio di portiere (via Marshall, è arrivato Ingram).

Non sarebbe invece una gran sorpresa vedere ancora una volta il Reading in fondo alla classifica, dopo le stentate salvezze delle scorse stagioni. Lo scorso campionato è finito male, con due sole vittorie nelle ultime dieci giornate, e i mancati rinforzi estivi non fanno pensare a nulla di buono. L’arrivo di Michael Morrison potrebbe dare un po’ di sicurezza in più alla difesa, ma per il resto il Reading non sembra in grado di ambire a nulla di più che alla salvezza.

Il Millwall ha deciso di cambiare molto in estate, ma i rischi sembrano più alti dei possibili benefici. Via David Martin, Jordan Archer, Conor McLaughlin, Ryan Tunnicliffe, Lee Gregory e Steve Morison, i nuovi arrivati non sembrano in grado di fare migliorare più di tanto il rendimento della squadra.

La possibile sorpresa

In Championshp di stagione in stagione non mancano mai le squadre che partono senza i favori iniziali del pronostico e che poi invece si ritrovano a lottare per la promozione. A volere azzardare una possibile sorpresa, il Bristol City è da tenere d’occhio. Dopo l’undicesimo posto della stagione 2017/2018 e l’ottavo di quello passato, il Bristol City punta a migliorare ancora. Il nuovo portiere Daniel Bentley può dare maggiore sicurezza alla difesa rinforzata dagli arrivi di Tomas Kalas e Jay Dasilva. Positivo anche l’ingaggio del trequartista Sammie Szmodics, che ha fatto molto bene al Colchester.

Vincenti prima giornata

Fulham o pareggio (in Barnsley-Fulham, sabato ore 16:00)
Sheffield Wednesday o pareggio (in Reading-Sheffield Wednesday, sabato ore 16:00)
Stoke City (in Stoke City-Queens Park Rangers, sabato ore 16:00)
Swansea City (in Swansea City-Hull City, sabato ore 16:00)

Le partite da almeno un gol per squadra

Bristol City-Leeds United, domenica ore 17:30