Zrinjski-Utrecht e Hacken-AZ Alkmaar, Europa League

Zrinjski-Utrecht e Hacken-AZ Alkmaar sono due partite del ritorno del secondo turno di qualificazione di Europa League con in campo squadre olandesi dell’Eredivisie, tutte e due a rischio elimiazione: probabili formazioni e pronostici.

ZRINJSKI – UTRECHT | giovedì ore 19:00

Uno dei risultati più sorprendenti dell’andata del secondo turno di qualificazione di Europa League è stato quello dell’Utrecht, incapace di battere in casa i modesti bosniaci dello Zrinjski. Il risultato finale di 1-1 tiene apertissima la qualificazione.

L’Utrecht ha però fatto il suo dovere nella partita di andata, attaccando dal primo all’ultimo minuto. Ha peccato di precisione in zona gol: nel primo tempo ha creato almeno tre nitide occasioni, ma a segnare è stata la squadra avversaria in contropiede con una bella azione personale di Govedarica. L’Utrecht ha pareggiato in avvio di ripresa con Kerk e ha poi continuato ad attaccare a testa bassa, ma 20 tiri complessivi di cui 11 in porta non sono bastati, anche per via della straordinaria partita del portiere avversario Ivan Brkić. Clamoroso nei minuti finali il gol a porta vuota sbagliato da Venema.

Il pronostico

Con un po’ di fortuna in più l’Utrecht stavolta dovrebbe riuscire a vincere una partita in cui vista la vocazione offensiva della squadra allenata da John Van den Brom c’è da aspettarsi una partita con almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Zrinjski-Utrecht

ZRINJSKI (4-1-4-1): Brkic; Ticinovic, Jakovljevic, Gojkovic, Rugasevic; Kadusic; Sovsic, Govedarica, Mandic, Curjuric; Hadzic.
UTRECHT (4-3-3): Jensen; Klaiber, Bergstrom, Janssen, Guwara; Maher, Gustafson, Van de Streek; Cerny, Kerk, Lonwijk.

PROBABILE RISULTATO: 1-2

HACKEN – AZ ALKMAAR | giovedì ore 18:30

La partita di andata tra Az Alkmaar e Hacken è stata meno spettacolare del previsto. Il risultato finale di 0-0 è stato tutto sommato giusto: se è vero che tutte e due le squadre hanno avuto almeno una nitida occasione a testa, l’Hacken portando via il pareggio non ha rubato nulla. In ottica qualificazione però lo 0-0 è probabilmente un risultato più scomodo per l’Hacken.

Tendenzialmente l’Az Alkmaar è squadra non da 0-0, il nuovo allenatore Arne Slot – che ha preso il posto di John Van den Brom, del quale è stato il vice per lungo tempo – punterà anche in questa stagione su un modulo molto offensivo. Oltre al fattore campo per l’Hacken il vantaggio sarà quello di essere nel pieno della propria attività: più di metà dell’attuale edizione del massimo campionato svedese è ormai stata disputata, perciò la squadra guidata in panchina da Andreas Alm potrebbe mettere in mostra una migliore condizione fisica soprattutto nel secondo tempo.

Il pronostico

Rispetto all’andata stavolta i gol non dovrebbero mancare: l’Az Alkmaar dovrebbe riuscire a evitare la sconfitta e ottenere la qualificazione, grazie anche all’esordio del nuovo centrocampista Clasie, assente all’andata.

Le probabili formazioni di Hacken-AZ Alkmaar

HACKEN (4-2-3-1): Abrahamsson; Sverrisson, Lindgren, Toivio, Andersson; Faltsetas, Friberg; Irandust, Paulinho, Yasin; Kizito.
AZ ALKMAAR (4-2-3-1): Bizot; Svensson, Vlaar, Koopmeiners, Ouwejan; Clasie, Midtsjo; Stengs, Til, Boadu; Gudmundsson.

PROBABILE RISULTATO: 1-1