Ajax-PSV Eindhoven, Supercoppa d’Olanda: pronostici

supercoppa olanda

Ajax-PSV Eindhoven è una partita che mette in palio la Supercoppa d’Olanda e si gioca sabato alle 18: pronostici, analisi e formazioni.

AJAX – PSV EINDHOVEN | sabato ore 18:00

Dopo aver sempre vinto nelle prime tredici giornate dell’Eredivisie 2018-2019, il PSV sembrava quasi certo di poter blindare il primato in classifica fino al termine della stagione. Poi, invece, si è fatto beffare dall’Ajax, che ha anche vinto la Coppa nazionale: nella sfida che metterà in palio la Supercoppa d’Olanda, dunque, il club di Amsterdam sfiderà proprio quello di Eindhoven, piazzatosi al secondo posto in campionato.

Durante la passata stagione, inoltre, l’Ajax è stato capace di raggiungere le semifinali di Champions League e di mettere in mostra tanti calciatori in grado di brillare a livello europeo, due dei quali sono andati via nel corso di questa estate. Per provare a compensare la partenza di Matthijs De Ligt, trasferitosi alla Juventus, c’è spazio addirittura per tre nuovi difensori centrali: Edson Alvarez, Lisandro Martinez e Kik Pierie. In mezzo al campo, il compito di non far rimpiangere Frenkie De Jong – passato al Barcellona – spetterà a Razvan Marin. Gli addii di Rasmus Kristensen, Daley Sinkgraven, Vaclav Cerny e Konstantinos Lamprou appaiono meno pesanti. Il quadro dei rinforzi, invece, è completato dagli arrivi di Quincy Promes e di Kjell Scherpen, nonché dal rinnovo del prestito di Bruno Varela dal Benfica. Come da tradizione, poi, si punterà sul lancio di alcuni giovani: attenzione soprattutto a Perr Schuurs e a Sergino Dest.

Il PSV ha perso Luuk De Jong e Angeliño: il centravanti è stato ceduto al Siviglia, mentre il terzino sinistro è approdato di nuovo al Manchester City, che ha esercitato la clausola di riacquisto. Anche Aziz Behich, Eloy Room, Maximiliano Romero, Dante Rigo, Armando Odispo, Mauro Junior e Daniel Schwaab hanno salutato la compagnia. In entrata, invece, ecco Bruma, Timo Baumgartl, Olivier Boscagli, Robbin Ruiter e Toni Lato, oltre al ritorno di Ibrahim Afellay. Non solo: tra i rientri dai vari prestiti, quelli di Derrick Luckassen e Sam Lammers si preannunciano particolarmente preziosi.

La stagione 2019-2020 del PSV è già iniziata in modo ufficiale. Martedì scorso, nell’andata del secondo turno preliminare di Champions, la squadra allenata da Mark Van Bommel ha battuto per 3-2 il Basilea: era in svantaggio per 2-1 fino a pochi minuti dal termine, ma poi è riuscita a ribaltare la situazione.

Lo spettacolo non dovrebbe mancare nemmeno nel match di Amsterdam contro l’Ajax, club che proverà a centrare altri grandi risultati con l’ottimo Erik Ten Hag in panchina, ma sarà chiamato a dimostrare di saper far fronte a partenze eccellenti e a trovare un nuovo assetto.

Ricordiamo il regolamento di questa Supercoppa, trofeo denominato Johan Cruijff Schaal in onore del celebre campione olandese, morto il 24 marzo 2016: in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, si andrebbe direttamente ai calci di rigore.

Il pronostico

È probabile che entrambe le squadre segnino. I gol complessivi saranno verosimilmente più di due. Un epilogo ai calci di rigore non è da escludere.

Le probabili formazioni di Ajax-PSV Eindhoven

AJAX (4-2-3-1): Varela; Veltman, Schuurs, Blind, Dest; Schone, Marin; Tadic, Van de Beek, Promes; Dolberg.
PSV EINDHOVEN (4-2-3-1): Zoet; Dumfries, Luckassen, Viergever, Sadilek; Gutierrez, Rosario; Lozano, Bergwijn, Bruma; Lammers.

PROBABILE RISULTATO: 2-2