Psv-Basilea, Champions League: formazioni e pronostici

PSV – BASILEA | martedì ore 20:00

Il Psv, seconda classificata della scorsa edizione dell’Eredivisie, affronterà nella partita di andata del secondo turno di qualificazione di Champions League il Basilea, che ha chiuso lo scorso campionato svizzero nella stessa posizione.

Un sorteggio sfortunato per il Basilea, che però vanta degli ottimi precedenti recenti contro le squadre olandesi: cinque vittorie e un pareggio negli ultimi sei incroci. Il Basilea ha interrotto il suo dominio in Svizzera, e già l’anno scorso dopo essersi piazzato secondo in campionato è poi uscito contro Paok a questo punto della competizione. Il Psv ha invece giocato la scorsa fase a gironi di Champions League, arrivando al quarto posto in un girone tostissimo con Barcellona, Tottenham e Inter.

La squadra vincente si qualificherà per il terzo turno di qualificazione di Champions League dove affronterà gli austriaci del Lask, quella perdente verrà retrocessa in Europa League.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il Psv nel corso di questo calciomercato estivo ha fatto un buon colpo tesserando l’attaccante esterno del Lipsia Bruma. Altri rinforzi arrivati nella squadra allenata da Van Bommel sono il terzino sinistro Boscagli e lo svincolato Ibrahim Afellay. Per il momento sono partiti l’attaccante Luuk de Jong, passato al Siviglia, e il terzino sinistro Angeliño acquistato dal Manchester City. Potrebbero partire nel corso di questa estate anche Bergwijn e Lozano, che però potranno essere nel frattempo tranquillamente impiegati da Van Bommel perché il regolamento permetterebbe loro comunque poi di giocare la Champions League con un’altra squadra.

Il Basilea ha iniziato il campionato svizzero con una bella vittoria in trasferta con il risultato di 4-1. Dopo avere chiuso la scorsa stagione in crescendo, il Basilea pur senza avere preso finora rinforzi di qualità sembra in grado di quanto meno competere più a lungo con lo Young Boys per la vittoria del campionato. Rispetto al Psv però la differenza a livello tecnico si farà sentire eccome: l’unica possibilità di tenere aperta la qualificazione sarebbe segnare un gol in trasferta, missione possibile con i giovane talento Okafor e l’attaccante della nazionale albanese Ajeti.

Il pronostico

Il Psv è nettamente favorito per la vittoria ma potrebbe anche subire gol: il Basilea ha una buona tradizione con le olandesi, ha iniziato prima la preparazione fisica e ha degli attaccanti talentuosi.

Le probabili formazioni di Psv-Basilea

PSV (4-3-3): Zoet; Dumfries, Luckassen, Viergever, Sadílek; Rosario, Bergwijn, Hendrix; Lozano, Malen, Bruma.
BASILEA (4-3-3): Omlin; Widmer, Comert, Alderete, Petretta; F.Frei, Balanta; Stocker, Zuffi, Okafor; Ajeti.

POSSIBILE RISULTATO: 3-1