Algeria-Nigeria, Coppa d’Africa: streaming e pronostici

coppa africa

Algeria-Nigeria è la seconda semifinale di Coppa d’Africa e si gioca domenica alle 21: streaming, pronostici, analisi e formazioni.

ALGERIA – NIGERIA | domenica ore 21:00

Dopo la partita tra il Senegal e la Tunisia, il programma delle semifinali della Coppa d’Africa 2019 si completerà con un altro match ricchissimo di spunti di riflessione.

Alla vigilia di questa competizione, l’Algeria non era considerata una delle principali favorite per la vittoria finale, ma dava l’impressione di poter aspirare quantomeno a un discreto piazzamento. Nel corso del torneo, oltre a confermare di avere individualità di buon livello, ha dimostrato di essere dotata di un’ottima organizzazione tattica. Dopo aver chiuso il gruppo C al primo posto e a punteggio pieno, sconfiggendo il Kenya per 2-0, il Senegal per 1-0 e la Tanzania per 3-0, ha cominciato la fase a eliminazione diretta con un successo per 3-0 sulla Guinea. Poi, nei quarti, ha sorpreso la Costa d’Avorio: è passata presto in vantaggio con Sofiane Feghouli, ha sbagliato un calcio di rigore con Baghdad Bounedjah, si è fatta raggiungere sull’1-1 da un gol di Jonathan Kodjia, è stata trascinata ai tempi supplementari – che non sono bastati per sbloccare la situazione – e, infine, ha potuto gioire dopo l’epilogo dagli undici metri.

La Nigeria si è piazzata al secondo posto nel proprio girone: aveva avviato un buon percorso nel gruppo B, grazie ai successi per 1-0 contro Burundi e Guinea, ma poi si è arresa per 2-0 di fronte al Madagascar, in un match nel corso del quale ha mostrato enormi limiti difensivi, ben mascherati nei due match precedenti. Le difficoltà in fase di non possesso palla sono emerse anche negli ottavi e nei quarti, comunque rivelatisi complessivamente positivi per la nazionale nigeriana, che ha sconfitto dapprima i campioni uscenti del Camerun per 3-2 e poi il Sudafrica per 2-1. Da centrocampo in su, del resto, il c.t. Gernot Rohr può disporre di elementi interessanti, in grado di fare spesso la differenza.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’Empoli è retrocesso in Serie B, ma ha messo in mostra tanti calciatori di buon livello, uno dei quali è Ismaël Bennacer, centrocampista algerino, che ha sinora disputato un’ottima Coppa d’Africa ed è diventato un punto fermo della propria nazionale. Contro la Nigeria, accanto a Bennacer, ci sarà probabilmente Adlène Guédioura. Raïs M’Bolhi troverà spazio in porta, mentre Youcef Atal – alle prese con problemi fisici – sarà verosimilmente sostituito nel ruolo di terzino destro da Mehdi Zeffane, pronto ad affiancare Aïssa Mandi, Djamel Benlamri e Ramy Bensebaini in difesa. Sofiane Feghouli non è in condizioni ottimali: qualora non ce la facesse, verrebbe rimpiazzato quasi certamente con Andy Delort. Gli altri due calciatori incaricati di giocare sulla trequarti dovrebbero essere Riyad Mahrez e Youcef Belaïli. In attacco, infine, Baghdad Bounedjah è favorito su Islam Slimani.

Ola Aina è un laterale di buon livello e rappresenta attualmente l’unico grande talento difensivo della Nigeria, portieri compresi. A sorpresa, però, è andato in panchina contro il Sudafrica: il suo posto è stato preso da Jamilu Collins, che potrebbe di nuovo agire sulla stessa linea di Chidozie Awaziem, Kenneth Omeruo e William Troost-Ekong, davanti a Daniel Akpeyi. Negli altri reparti, il livello si innalza in modo deciso. A centrocampo, il pur esperto John Obi Mikel sembra destinato ancora una volta alla panchina, a beneficio di Wilfred Ndidi e Oghenekaro Etebo. Tra la trequarti e l’attacco, le opzioni valide sono ancor maggiori. È probabile che Gernot Rohr – anch’egli intenzionato ad affidarsi al 4-2-3-1, esattamente come Djamel Belmadi, il commissario tecnico dell’Algeria – escluda Moses Simon e Samuel Kalu dalla formazione titolare, preferendo puntare sul trio formato da Samuel Chukwueze, Alex Iwobi e Ahmed Musa a sostegno di Odion Ighalo.

Ricordiamo il regolamento delle semifinali della Coppa d’Africa 2019: in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, si andrebbe ai supplementari ed eventualmente ai calci di rigore.

Come vedere Algeria-Nigeria in streaming

Algeria-Nigeria, in programma domenica alle 21 al Cairo International Stadium di Il Cairo, si può vedere in diretta streaming su DAZN (il primo mese di abbonamento è gratuito) che trasmette tutte le partite in diretta e in esclusiva.

Il pronostico

Sarà un interessante confronto di stili: l’Algeria è più solida e ha sinora incassato una sola rete in questa Coppa d’Africa, mentre la Nigeria è maggiormente abile dalla trequarti in su, ma rischierà di trovare meno spazi del solito. Il primo tempo potrebbe essere particolarmente bloccato e terminare senza gol. È possibile che i tempi regolamentari si chiudano in parità.

Le probabili formazioni di Algeria-Nigeria

ALGERIA (4-2-3-1): M’Bolhi; Zeffane, Mandi, Benlamri, Bensebaini; Guédioura, Bennacer; Mahrez, Delort, Belaïli; Bounedjah.
NIGERIA (4-2-3-1): Akpeyi; Awaziem, Omeruo, Troost-Ekong, Collins; Ndidi, Etebo; Chukwueze, Iwobi, Musa; Ighalo.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1