Senegal-Benin, Coppa d’Africa: streaming, pronostici e analisi

coppa africa

Senegal-Benin è una partita valida per i quarti di finale di Coppa d’Africa e si gioca mercoledì alle 18: streaming, pronostici e analisi.

SENEGAL – BENIN | mercoledì ore 18:00

La nazionale del Senegal è una delle principali favorite per la conquista della Coppa d’Africa 2019. Ha chiuso il gruppo C al secondo posto, con sei punti all’attivo: si è imposta per 2-0 sulla Tanzania, ha perso per 1-0 contro l’Algeria e ha battuto per 3-0 il Kenya. Negli ottavi, invece, ha eliminato l’Uganda, sconfiggendola con il punteggio di 1-0. Sadio Mané – fuoriclasse assoluto, che è stato uno degli artefici del recente trionfo del Liverpool in Champions League e ambisce al Pallone d’Oro – ha già sbagliato due calci di rigore, ma ne ha trasformato un altro e ha anche segnato due gol su azione.

La selezione del Benin è arrivata ai quarti senza vincere nemmeno un match nei tempi regolamentari. Ha superato la fase a gironi come una delle migliori quattro terze classificate: inserita nel gruppo F, ha esordito bloccando il Ghana sul 2-2, prima di pareggiare per 0-0 contro Guinea Bissau e Camerun. Poi, ha sorprendentemente eliminato il Marocco, che al sesto minuto di recupero ha fallito un rigore con Hakim Ziyech, non è riuscito a sbloccare il risultato di 1-1 e si è fatto trascinare ai supplementari, nel corso dei quali la situazione non è cambiata. L’epilogo dagli undici metri ha premiato la squadra allenata da Michel Dussuyer, resasi protagonista di una grande impresa.

Le ultime notizie sulle formazioni

Aliou Cissé, commissario tecnico del Senegal, sembra intenzionato ad affidarsi al 4-2-3-1. Alfred Gomis ha già preso il posto dell’infortunato Edouard Mendy nelle ultime due partite ed è nuovamente pronto a difendere la porta della propria nazionale. In difesa, al fianco del formidabile Kalidou Koulibaly, ci saranno presumibilmente Lamine Gassama, Cheikhou Kouyaté e Youssouf Sabaly. Badou Ndiaye e Idrissa Gueye dovrebbero giocare da mediani, mentre Ismaïla Sarr, Henri Saivet e Keita Baldé si contendono due posti sulla trequarti, accanto al talentuosissimo Sadio Mané. Per il ruolo di prima punta, infine, Cissé ha tre opzioni: M’Baye Niang, Mbaye Diagne e Moussa Konaté.

In attacco, il Benin recupera Steve Mounié, che ha saltato l’ottavo di finale contro il Marocco per squalifica, stesso motivo per cui Khaled Adénon non sarà disponibile per il prossimo match: il calciatore dell’Amiens dovrebbe essere rimpiazzato con Junior Salomon, pronto ad affiancare Mama Seïbou, Moise Adilehou, Olivier Verdon e Emmanuel Imorou nel reparto difensivo. Per il resto, nel 5-4-1 di Michel Dussuyer, è probabile che ci sia spazio per Saturnin Allagbé in porta, nonché per il quartetto formato da Cebio Soukou, Jordan Adéoti, Stéphane Sessègnon e Mickaël Poté a centrocampo.

Ricordiamo il regolamento dei quarti di finale della Coppa d’Africa 2019: in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, si andrebbe ai supplementari ed eventualmente ai calci di rigore.

Come vedere Senegal-Benin in streaming

Senegal-Benin, in programma mercoledì alle 18 al 30 June Stadium di Il Cairo, si può vedere in diretta streaming su DAZN (il primo mese di abbonamento è gratuito) che trasmette tutte le partite in diretta e in esclusiva.

Il pronostico

È probabile che il Senegal passi il turno e chiuda i conti già nei tempi regolamentari, durante i quali Sadio Mané potrebbe segnare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Senegal-Benin

SENEGAL (4-2-3-1): Gomis; Gassama, Kouyaté, Koulibaly, Sabaly; Ndiaye, Gueye; Sarr, Saivet, Mané; Niang.
BENIN (5-4-1): Allagbé; Seïbou, Salomon, Adilehou, Verdon, Imorou; Soukou, Adéoti, Sessègnon, Poté; Mounié.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0