Nigeria-Sudafrica, Coppa d’Africa: streaming e pronostici

coppa africa

Nigeria-Sudafrica è una partita valida per i quarti di finale di Coppa d’Africa e si gioca mercoledì alle 21: streaming e pronostici.

NIGERIA – SUDAFRICA | mercoledì ore 21:00

In questa trentaduesima edizione della Coppa d’Africa, la Nigeria si è piazzata al secondo posto nel proprio girone: aveva avviato un buon percorso nel gruppo B, grazie ai successi per 1-0 contro Burundi e Guinea, ma poi si è arresa per 2-0 di fronte al Madagascar, in un match nel corso del quale ha mostrato enormi limiti difensivi, ben mascherati nei due match precedenti. I problemi in fase di non possesso palla sono emersi anche nell’ottavo di finale contro i campioni uscenti del Camerun, comunque sconfitti per 3-2. Da centrocampo in su, del resto, il c.t. Gernot Rohr può disporre di calciatori interessanti, in grado di fare spesso la differenza.

La nazionale sudafricana si è qualificata per gli ottavi di finale come una delle quattro migliori terze classificate. Inserita nel gruppo D, ha perso per 1-0 il primo e il terzo match che ha disputato – nel corso dei quali ha affrontato rispettivamente la Costa d’Avorio e il Marocco – e ha vinto con lo stesso risultato il secondo, giocato contro la Namibia. Nel primo turno a eliminazione diretta, invece, ha clamorosamente eliminato i padroni di casa dell’Egitto, battuti per 1-0: un gol di Thembinkosi Lorch ha risolto la sfida al minuto numero 85.

Le ultime notizie sulle formazioni

Ola Aina è un laterale di buon livello, reduce da una stagione soddisfacente. Per il resto, però, la Nigeria non dispone di grandi talenti difensivi: in questo quarto di finale, il calciatore del Torino dovrebbe essere affiancato da Chidozie Awaziem, Kenneth Omeruo e William Troost-Ekong. Anche il portiere, Daniel Akpeyi, non rappresenta un punto di forza della nazionale allenata da Gernot Rohr. Negli altri reparti, invece, il livello si innalza in modo deciso. A centrocampo, il pur esperto John Obi Mikel sembra destinato alla panchina, a beneficio di Wilfred Ndidi e Oghenekaro Etebo. Tra la trequarti e l’attacco, le opzioni valide sono ancor maggiori. Samuel Kalu e Samuel Chukwueze hanno qualità interessanti, ma è probabile che Rohr – intenzionato a puntare sul 4-2-3-1 – schieri Moses Simon, Alex Iwobi e Ahmed Musa a sostegno di Odion Ighalo.

Nonostante il ritorno di Themba Zwane, che ha ormai scontato il proprio turno di squalifica, Stuart Baxter dovrebbe dare nuovamente fiducia a Thembinkosi Lorch, l’eroe del match contro l’Egitto. Gli altri due attaccanti saranno presumibilmente Percy Tau e Lebo Mothiba. Per il resto, nel 4-3-3 del commissario tecnico scozzese, è probabile che ci sia spazio per Ronwen Williams tra i pali, per Thamsanqa Mkhize, Thulani Hlatshwayo, Buhle Mkhwanazi e Sifiso Hlanti in difesa, per Dean Furman, Kahomelo Mokotjo e Bongani Zungu a centrocampo.

Ricordiamo il regolamento dei quarti di finale della Coppa d’Africa 2019: in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, si andrebbe ai supplementari ed eventualmente ai calci di rigore.

Come vedere Nigeria-Sudafrica in streaming

Nigeria-Sudafrica, in programma mercoledì alle 21 al Cairo International Stadium di Il Cairo, si può vedere in diretta streaming su DAZN (il primo mese di abbonamento è gratuito) che trasmette tutte le partite in diretta e in esclusiva.

Il pronostico

La Nigeria ha buone possibilità di uscire imbattuta dai tempi regolamentari, nel corso dei quali entrambe le squadre potrebbero segnare.

Le probabili formazioni di Nigeria-Sudafrica

NIGERIA (4-2-3-1): Akpeyi; Awaziem, Omeruo, Troost-Ekong, Aina; Ndidi, Etebo; Simon, Iwobi, Musa; Ighalo.
SUDAFRICA (4-3-3): Williams; Mkhize, Hlatshwayo, Mkhwanazi, Hlanti; Furman, Mokotjo, Zungu; Tau, Mothiba, Lorch.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1