Wimbledon: pronostici ottavi di finale tabellone maschile

wimbledon tennis

Gli ottavi di finale del tabellone maschile di questa edizione di Wimbledon hanno tutti un chiaro favorito, a partire da Roger Federer che affronta l’italiano Matteo Berrettini. Nel turno precedente Berrettini ha impiegato quattro ore e diciannove minuti per battere in rimonta Diego Schwartzman confermando il suo ottimo stato di forma su erba, dove ha vinto il torneo di Stoccarda. Per avere un’ipotetica possibilità di battere Federer avrebbe bisogno di un altro incontro sulla lunga distanza, tenere ogni servizio e provare ad andare al quinto set. Tutto molto difficile: Federer è nettamente favorito e potrebbe al massimo concedere un set.

Impegno sulla carta più facile per Rafael Nadal contro Joao Sousa, primo portoghese in grado di raggiungere gli ottavi di finale a Wimbledon. Lo spagnolo potrebbe chiuderla in tre set. Potrebbe nascondere qualche insidia in più l’incontro di Novak Djokovic, che affronterà il giovane francese Ugo Humbert che nello scorso turno ha fatto fuori il più quotato Felix Auger-Aliassime. Chissà che non riesca a strappare un set al serbo, come successo nell’ultimo incontro con Hurkacz.

Querrey sta come sempre facendo fruttare al massimo il suo servizio e dovrebbe fare altrettanto contro Sandgren, che ha fatto fuori Fognini. In questo incontro è molto probabile almeno un tie break, vista l’abilità di entrambi nel servizio.

Una possibile sorpresa potrebbe essere la vittoria dell’argentino Pella contro Raonic. Il canadese soffre quando non riesce a imporsi in tre set, Pella ha fatto fuori il finalista dello scorso anno Kevin Anderson e ha i colpi giusti per metterlo in difficoltà. Almeno un set potrebbe strapparlo. Occhio poi a Verdasco, che potrebbe opporre resistenza a Goffin e vincere almeno un set.

Un altro incontro che potrebbe andare per le lunghe è quello tra Roberto Bautista-Agut e Benoit Paire. Bautista-Agut ha vinto tutti gli otto precedenti tra i due tennisti, però l’unico giocato a Wimbledon si è chiuso sul 3-2. Lo spagnolo è nettamente favorito ma Paire è in grado di strappare almeno un set.

La novità nel regolamento

Niente più incontri maratona. Da quest’anno c’è un cambiamento significativo che riguarda il set decisivo, in ogni categoria. Si giocherà infatti il tie break, ma sul 12-12. Tie break normale, con la regola dei 7 punti con due di vantaggio.

Il torneo di Wimbledon in tv e in streaming

Il torneo di Wimbledon viene trasmesso come ogni anno in diretta in esclusiva da Sky Sport. Ogni giorno sarà disponibile un mosaico interattivo con sei finestre col quale si potrà scegliere l’incontro da seguire, inoltre ci saranno i collegamenti con lo studio in apertura e chiusura di giornata oltre alla rubrica “The Insider” curata da Stefano Meloccaro. Gli incontri saranno visibili anche in streaming tramite l’app Sky Go.

Su Supertennis invece (canale 64 del digitale terrestre e 224 del pacchetto Sky) verrà trasmesso in differita alle 23:30 l’incontro più importante o divertente della giornata. E poi le due edizioni quotidiane (alle 17 e alle 21) di “Superwimbledon – Lo studio”.

PRONOSTICI OTTAVI DI FINALE WIMBLEDON

Bautista-Agut, Roberto – Paire, Benoit
Goffin, David – Verdasco, Fernando
Querrey, Sam – Sandgren, Tennys
Sousa, Joao – Nadal, Rafael
Nishikori, Kei – Kukushkin, Mikhail
Pella, Guido – Raonic, Milos
Djokovic, Novak – Humbert, Ugo
Berrettini, Matteo – Federer, Roger

In grassetto i tennisti favoriti per la vittoria dell’incontro