Wimbledon: pronostici incontri 5 luglio, tabellone maschile

wimbledon tennis

Kevin Anderson, finalista lo scorso anno a Wimbledon, finora non ha risentito dell’assenza prolungata dai campi. L’infortunio al gomito che gli ha fatto saltare tutti i tornei su terra fa ormai parte del passato: contro Herbert e Tipsarevic è stato molto convincente e ora Pella, che ha lasciato un set a Copil e due a Seppi e che in precedenza su erba aveva perso da Goffin ad Halle e da Fritz a Eastbourne, non sembra in grado di opporre resistenza.

Il giovane tennista canadese di 18 anni Aliassime sta confermando tutto il suo talento e dovrà metterlo in mostra anche contro il ventunenne francese Ugo Humbert che nel primo turno ha approfittato del ritiro di Monfils ma ha poi fatto fuori in tre set Granollers. Dopo le eliminazioni di Stefanos Tsitsipas e Alexander Zverev, Aliassime è rimasto l’unico potenziale campione della nuova generazione in grado di andare fino in fondo: un’occasione da non perdere.

Un incontro che si preannuncia divertente è quello tra l’italiano Thomas Fabbiano e l’esperto spagnolo Fernando Verdasco. Fabbiano dopo avere battuto Tsitsipas ha confermato il suo stato di grazia resistendo al servizio potente di Karlovic. Il gioco dello spagnolo è differente, ha una grande varietà di colpi, Verdasco ha vinto il precedente giocato quest’anno a Dubai su cemento 2-1. L’impressione è che dopo i cinque set giocati contro Tsitsipas e Karlovic, anche questo incontro di Fabbiano andrà per le lunghe con almeno quattro set giocati complessivamente. Un altro incontro che si preannuncia molto equilibrato e che non dovrebbe chiudersi in tre set è quello tra la promessa russa Medvedev e il belga Goffin, che potrebbe essere una delle sorprese di giornata.

Lo spagnolo Bautista Agut è in vantaggio nei precedenti contro il giovane Khachanov ma soprattutto ha vinto sia l’unico confronto in un torneo della Slam, gli Australian Open, sia l’unico precedente giocato su erba. Nei primi due turni Bautista Agut è stato inappuntabile e il suo stile di gioco potrebbe nuovamente prevalere su quello di Khachanov.

Partito dalle qualificazioni, Jiri Vesely è stato capace di eliminare al primo turno Alexander Zverev e al secondo turno Cuevas. Il tennista ceco è in fiducia e così non sorprenderebbe una nuova vittoria contro Paire che prima delle due vittorie agevoli contro Londero e Kecmanovic su erba aveva perso contro Tsonga e Troicki senza vincere nemmeno un set.

La novità nel regolamento

Niente più incontri maratona. Da quest’anno c’è un cambiamento significativo che riguarda il set decisivo, in ogni categoria. Si giocherà infatti il tie break, ma sul 12-12. Tie break normale, con la regola dei 7 punti con due di vantaggio.

Il torneo di Wimbledon in tv e in streaming

Il torneo di Wimbledon viene trasmesso come ogni anno in diretta in esclusiva da Sky Sport. Ogni giorno sarà disponibile un mosaico interattivo con sei finestre col quale si potrà scegliere l’incontro da seguire, inoltre ci saranno i collegamenti con lo studio in apertura e chiusura di giornata oltre alla rubrica “The Insider” curata da Stefano Meloccaro. Gli incontri saranno visibili anche in streaming tramite l’app Sky Go.

Su Supertennis invece (canale 64 del digitale terrestre e 224 del pacchetto Sky) verrà trasmesso in differita alle 23:30 l’incontro più importante o divertente della giornata. E poi le due edizioni quotidiane (alle 17 e alle 21) di “Superwimbledon – Lo studio”.

PRONOSTICI TERZO TURNO WIMBLEDON – 5 LUGLIO

Anderson, Kevin – Pella, Guido
Auger Aliassime, Felix – Humbert, Ugo
Djokovic, Novak – Hurkacz, Hubert
Khachanov, Karen – Bautista-Agut, Roberto
Medvedev, Daniil – Goffin, David
Opelka, Reilly – Raonic, Milos
Paire, Benoit – Vesely, Jiri
Verdasco, Fernando – Fabbiano, Thomas

In grassetto i tennisti favoriti per la vittoria dell’incontro