Madagascar-Burundi, Coppa d’Africa: streaming e pronostici

coppa africa

MADAGASCAR -BURUNDI | giovedì ore 16:30

Il Madagascar alla prima storica partita nella fase finale di una Coppa d’Africa è riuscita nell’impresa di fermare sul pareggio la Guinea sul punteggio di 2-2. Un punto che permette di sognare una qualificazione agli ottavi di finale che sarebbe un risultato clamoroso per una nazionale priva di particolare talento, composta per lo più da calciatori che giocano in giro per il mondo in campionati secondari, con rare eccezioni. Quello con il valore di mercato più alto del cartellino è Marco Ilaimaharitra (3 milioni di euro), centrocampista dello Charleroi, a seguire ci sono Anicet del Ludogorets Razgrad (autore del gol dell’uno a uno contro la Guinea) e Romain Métanire che gioca nella Mls nel Minnesota.

Il Burundi ha resistito per più di un tempo contro la Nigeria, giocando una buona partita, costruendo anche delle occasioni da gol e tirando in porta più volte degli avversari. Stavolta servirà più precisione, e il commissario tecnico Olivier Niyungeko si affiderà a Saido Berahino, calciatore con un passato da promessa – non mantenuta – in Premier League, e che aveva fatto tutta la trafila delle nazionali giovanili con l’Inghilterra, segnando addirittura 10 gol su 11 partite con l’Under 21.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il Madagascar giocherà con una formazione molto difensiva, schierata con il 4-5-1. I difensori saranno da destra a sinistra Metanire, Razakanantenaina, Fontaine e Mombris. Il centrocampo molto folto sarà formato da Nomenjanahary, Anicet, Ilaimaharitra, Amada e
Andriamatsinoro – autore del gol del 2-1 contro la Guinea – con Andriatsima schierato da attaccante centrale.

Dall’altra parte il Burundi dovrebbe scendere in campo con il classico 4-4-2. I difensori saranno Moussa, Ngandu, Nsabiyumva e Nduwarugira, a centrocampo ci saranno Amissi, Nahimana, Bigirimana e Mustafa, con Berahino e Abdul Razak in attacco.

Regolamento Coppa d’Africa 2019

Alla Coppa d’Africa 2019 partecipano ventiquattro squadre divise in sei gironi. Nel gruppo A ci sono Egitto, Congo, Uganda e Zimbabwe. Nel gruppo B ci sono Nigeria, Guinea, Madagascar e Burundi. Nel gruppo C ci sono Senegal, Algeria, Tanzania e Kenya. Nel gruppo D ci sono Marocco, Costa d’Avorio, Sudafrica e Namibia. Nel gruppo E c’è spazio per Tunisia, Mali, Mauritania e Angola. Nel gruppo F, infine, ci sono Camerun, Ghana, Benin e Guinea Bissau. Le prime due classificate di ogni girone e le quattro migliori terze approderanno agli ottavi di finale.

Come vedere Madagascar-Burundi in streaming

Madagascar-Burundi, in programma giovedì alle 16:30 all’Alexandria Stadium di Alexandria, si può vedere in diretta streaming su DAZN (il primo mese di abbonamento è gratuito) che trasmette tutte le partite in diretta e in esclusiva.

Il pronostico

Non ci sono dei precedenti tra le due nazionali ed è molto difficile stabilire quale delle due possa essere favorita. Il Madagascar ha messo in mostra una buona organizzazione sui calci piazzati, per il resto ha creato poco e l’unico gol segnato su azione lo ha fatto con un lancio sbilenco dalla difesa. Il Burundi ha qualcosa in più sul piano tecnico, pur perdendo ha giocato una buona partita con la Nigeria e le speranze di qualificazione passano solo da un’eventuale vittoria contro il Madagascar. Sarà difficile vedere più di due gol, per lo scarso livello tecnico delle due squadre e anche perché con più di 40 gradi sarà difficile giocare su ritmi alti.

Le probabili formazioni di Madagascar-Burundi

MADAGASCAR (4-5-1): Adrien; Metanire, Razakanantenaina, Fontaine, Mombris; Nomenjanahary, Anicet, Ilaimaharitra, Amada, Andriamatsinoro; Andriatsima.
BURUNDI (4-4-2): Nahimana; Moussa, Ngandu, Nsabiyumva, Nduwarugira; C. Amissi, Nahimana, Bigirimana, Mustafa; Berahino, Abdul Razak.

POSSIBILE RISULTATO: 0-1