Nigeria-Guinea, Coppa d’Africa: streaming e pronostici

coppa africa

NIGERIA – GUINEA | mercoledì ore 16:30

La Nigeria ha vinto la prima partita del girone B contro il Burundi, ma non senza affanni. Il gol vittoria infatti è arrivato soltanto nel secondo tempo con il subentrato Ighalo che ha messo dentro un assist di tacco molto bello – e geniale se la traiettoria era voluta – di Ola Aina, terzino del Torino.

Servirà però una Nigeria migliore per superare la Guinea, nazionale che rispetto al Burundi ha più talento, anche se all’esordio si è fatta fermare sul 2-2 dal Madagascar, alla prima partecipazione in assoluto in Coppa d’Africa. Stavolta a centrocampo oltre ad Amadou Diawara del Napoli ci sarà dall’inizio anche Naby Keita del Liverpool, che ha recuperato dall’infortunio che ha consigliato al commissario tecnico Paul Put di impiegarlo soltanto nel secondo tempo contro il Madagascar. La Guinea ha anche un attacco abbastanza valido, formato dal capitano Ibrahima Traoré del Borussia Moenchengladbach, dal più talentuoso Kamano del Bordeaux e da Sory Kaba, attaccante del Dijon. Gli ultimi due sono già andati a segno e proveranno a ripetersi contro la Nigeria, che però ha una difesa senza dubbio più solida rispetto a quella del Madagascar.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il commissario tecnico della Nigeria Gernot Rohr farà dei cambi rispetto alla prima partita del girone. Odion Ighalo, entrato a partita in corso all’esordio e autore del gol vittoria, sarà stavolta titolare. Il capitano Obi Mikel – non particolarmente brillante all’esordio – potrebbe arretrare il suo raggio d’azione. Non ci saranno per infortunio Shehu Abdullahi e Jamilu Collins, mentre in attacco Samuel Kalu ha recuperato ma potrebbe trovare spazio solo nel secondo tempo.

Dall’altra parte il commissario tecnico della Guinea Paul Put dovrebbe scegliere il 4-3-3 con Dyresteam, Seka, Falette e Sylla in difesa, centrocampo molto forte con Diawara del Napoli e Naby Keita del Liverpool insieme a Ibrahima Cissé del Fulham, in attacco il capitano Ibrahima Traoré del Borussia Moenchengladbach, il talentuoso Kamano del Bordeaux e Sory Kaba del Dijon.

Regolamento Coppa d’Africa 2019

Alla Coppa d’Africa 2019 partecipano ventiquattro squadre divise in sei gironi. Nel gruppo A ci sono Egitto, Congo, Uganda e Zimbabwe. Nel gruppo B ci sono Nigeria, Guinea, Madagascar e Burundi. Nel gruppo C ci sono Senegal, Algeria, Tanzania e Kenya. Nel gruppo D ci sono Marocco, Costa d’Avorio, Sudafrica e Namibia. Nel gruppo E c’è spazio per Tunisia, Mali, Mauritania e Angola. Nel gruppo F, infine, ci sono Camerun, Ghana, Benin e Guinea Bissau. Le prime due classificate di ogni girone e le quattro migliori terze approderanno agli ottavi di finale.

Come vedere Nigeria-Guinea in streaming

Nigeria-Guinea, in programma mercoledì alle 16:30 all’Alexandria Stadium di Alexandria, si può vedere in diretta streaming su DAZN (il primo mese di abbonamento è gratuito) che trasmette tutte le partite in diretta e in esclusiva.

Il pronostico

La Nigeria ha vinto all’esordio ma non ha entusiasmato, di fronte si troverà una nazionale competitiva e dotata di un ottimo centrocampo: sarà una partita equilibrata, il pareggio con gol non è da escludere.

Le probabili formazioni di Nigeria-Guinea

NIGERIA (4-2-3-1): Akpeyi; Awaziem, Troost-Ekong, Omeruo, Ola Aina; Ndidi, Mikel; Iwobi, Musa, Chukwueze; Ighalo.
GUINEA (4-3-3): A. Keita; Dyresteam, Seka, Falette, Sylla; N. Keita, Diawara, Cissè; Traoré, Kamano, Saba.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1