Ghana-Benin, Coppa d’Africa: streaming, pronostici

coppa africa

GHANA – BENIN | martedì ore 22:00

Il Ghana è una nazionale che merita sempre rispetto in Coppa d’Africa, ha grande tradizione, tanto che nelle ultime sei edizioni è sempre arrivata almeno in semifinale. E vanta quattro vittorie. Eppure negli ultimi anni non è riuscita a rinnovarsi, e la mancanza di nuove leve è forse il primo limite di una squadra che dovrà fare affidamento sempre sugli stessi calciatori. Thomas Partey, Jordan Ayew, Andre Ayew, Mubarak Wakaso, Christian Atsu e John Boye ad esempio sono sei calciatori che giocheranno la partita inaugurale di questa Coppa d’Africa e che erano presenti nella sconfitta in semifinale nel 2017. Il problema, bene inteso, non sono questi sei calciatori quanto l’assenza di giovani in grado di sostituirli o di innalzare il livello qualitativo della squadra negli altri ruoli.

Il Benin, che attualmente occupa il novantunesimo posto nella classifica Fifa, ha tanti calciatori che giocano in giro per l’Europa ma per lo più in categorie inferiori, come la Ligue 2 francese, oppure in campionati meno competitivi come quello turco, e mai in squadre di spicco. Il calciatore più famoso è l’attaccante Steve Mounié, che gioca nell’Huddersfield, squadra retrocessa in questa stagione dalla Premier League alla Championship. I suoi soli 2 gol su 31 partite fanno pensare che difficilmente qualche altra squadra di Premier League gli darà fiducia.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il commiassario tecnico del Ghana Kwesi Appiah dovrebbe scegliere come modulo il 4-2-3-1 con Ofori in porta e difesa composta da Yiadom, Nuhu, Boye e Asamoah. In mezzo al campo dovrebbero giocare Partey e Wakaso, sulla trequarti i fratelli André e Jordan Ayew con Atsu del Newcastle, mentre in attacco potrebbe esserci il redivivo Asamoah Gyan, 42 gol con la maglia della nazionale ghanese, di cui 6 ai Mondiali.

Il Benin giocherà con una formazione molto difensiva schierata con il 5-4-1. I difensori a protezione del portiere Farnolle saranno Bazare, Adilehou, Adenon, Verdon e Kiki. Adeoti e Mama giocheranno in mezzo al campo con Soukou e Poté sulle fasce e Mounié schierato da attaccante centrale.

Regolamento Coppa d’Africa 2019

Alla Coppa d’Africa 2019 partecipano ventiquattro squadre divise in sei gironi. Nel gruppo A ci sono Egitto, Congo, Uganda e Zimbabwe. Nel gruppo B ci sono Nigeria, Guinea, Madagascar e Burundi. Nel gruppo C ci sono Senegal, Algeria, Tanzania e Kenya. Nel gruppo D ci sono Marocco, Costa d’Avorio, Sudafrica e Namibia. Nel gruppo E c’è spazio per Tunisia, Mali, Mauritania e Angola. Nel gruppo F, infine, ci sono Camerun, Ghana, Benin e Guinea Bissau. Le prime due classificate di ogni girone e le quattro migliori terze approderanno agli ottavi di finale.

Come vedere Ghana-Benin in streaming

Ghana-Benin, in programma martedì alle 22 all’Ismaïlia Stadium di Ismailia, si può vedere in diretta streaming su DAZN (il primo mese di abbonamento è gratuito) che trasmette tutte le partite in diretta e in esclusiva.

Il pronostico

Il Ghana ha più qualità in tutte le zone del campo e parte nettamente favorito per la vittoria.

Le probabili formazioni di Ghana-Benin

GHANA (4-2-3-1): Ofori; Yiadom, Nuhu, Boye, Asamoah; Partey, Wakaso; André Ayew, Jordan Ayew, Atsu; Asamoah Gyan.
BENIN (4-3-3): Farnolle; Bazare, Adilehou, Adenon, Verdon, Kiki; Soukou, Adeoti, Mama, Poté; Mounié.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0