Ecuador-Giappone, Coppa America: streaming e pronostici

coppa america 2019

ECUADOR – GIAPPONE | martedì ore 01:00

Ecuador e Giappone si contendono il terzo posto del gruppo C, con la possibilità di qualificarsi per i quarti di finale. Per tutte e due le nazionali è indispensabile la vittoria ai fini della qualificazione, con il Brasile come “regalo”. In caso di pareggio invece tutte e due le nazionali verrebbero eliminate, e sarebbe il Paragay a qualificarsi come migliore seconda. Per questo motivo è difficile immaginare uno 0-0 e se il risultato dovesse restare inizialmente fermo sul pareggio il secondo tempo diventerebbe probabilmente più emozionante.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’Ecuador dovrebbe scendere in campo con il 4-5-1 come modulo. A protezione del portiere Domínguez ci saranno Velasco, Arreaga, Arboleda e Ramírez, il centrocampo sarà composto da Gruezo, Orejuela, Méndez, Romário Ibarra, Mena con Enner Valencia come punta di riferimento.

Stesso modulo per il Giappone, che avrà un centrocampo però molto più qualitativo a livello tecnico, con Nakayama, Shibasaki, Nakajima, Kubo e Ito al servizio di Ayase Ueda. Il portiere sarà Osaku mentre in difesa da destra a sinistra dovrebbero giocare Iwata, Tomiyasu, Naomichi Ueda e Sugioka.

Regolamento Coppa America 2019

Alla Coppa America 2019 partecipano dodici squadre divise in tre gironi. Nel gruppo A ci sono Bolivia, Brasile, Perù e Venezuela, nel gruppo B Argentina, Qatar, Colombia e Paraguay, in quello C Cile, Ecuador, Giappone e Uruguay. Si qualificano per i quarti di finale le prime due classificate di ogni girone più le due migliori terze.

Come vedere Ecuador-Giappone in streaming

Ecuador-Giappone, in programma all’una di notte tra lunedì e martedì all’Estádio Governador Magalhães Pinto di Belo Horizonte si può vedere in diretta streaming su DAZN (il primo mese di abbonamento è gratuito) che trasmetterà tutte le 26 partite in diretta e in esclusiva.

Il pronostico

L’Ecuador è stato molto deludente nelle prime due partite, tanto che il Giappone pur essendosi presentato con una squadra fatta per lo più di giovani Under 23 parte favorito per la vittoria. Nelle precedenti partite ha messo in mostra una buona organizzazione tattica e ha inoltre alcuni calciatori molto validi tecnicamente, in particolare Nakajima e Kubo. C’è da aspettarsi una partita con almeno due gol in cui il Giappone parte favorito per la vittoria: il pareggio è il risultato meno probabile, perché eliminerebbe tutte e due le formazioni.

Le probabili formazioni di Ecuador-Giappone

ECUADOR (4-5-1): Domínguez; Velasco, Arreaga, Arboleda, Ramírez; Gruezo, Orejuela, Méndez, Romário Ibarra, Mena; Enner Valencia.
GIAPPONE (4-5-1): Osaku; Iwata, Tomiyasu, Naomichi Ueda, Sugioka; Nakayama, Shibasaki, Nakajima, Kubo, Ito; Ayase Ueda.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2