Guinea-Madagascar, Coppa d’Africa: streaming e pronostici

coppa africa

Guinea-Madagascar è una partita valida per il gruppo B della Coppa d’Africa e si gioca sabato alle 22: streaming e probabili formazioni.

GUINEA – MADAGASCAR | sabato ore 22:00

La finale raggiunta nella Coppa d’Africa del 1976 rappresenta ormai un lontano ricordo per la Guinea, che non sembra poter ambire a compiere un percorso molto lungo nell’edizione di quest’anno. Almeno il superamento della fase a gironi, comunque, rappresenta un obiettivo a portata di mano per la selezione allenata da Paul Put, le cui possibilità di piazzarsi al secondo posto nel gruppo B, alle spalle della Nigeria, appaiono elevate.

Il Madagascar è all’esordio assoluto in Coppa d’Africa. Dovrà cercare di contendere il terzo posto nel girone al Burundi, altra nazionale al debutto in questa manifestazione. Il c.t. Nicolas Dupuis si affiderà soprattutto al trentacinquenne Ima Andriatsima, leader di un gruppo non ricchissimo di talento.

Le ultime notizie sulle formazioni

La Guinea dispone di un centrocampo molto valido. Naby Keita e Amadou Diawara – che militano rispettivamente nel Liverpool e nel Napoli – sono due ottimi mediani, preziosi a livello tattico. Sulla fascia sinistra, ecco François Kamano, calciatore del Bordeaux, in grado di assicurare un buon contributo sotto il profilo realizzativo e dal punto di vista tecnico. Dalla parte opposta, invece, spazio a Ibrahima Traoré, in forza al Borussia Moenchengladbach. Davanti al portiere Aly Keita, la difesa dovrebbe essere formata da Ousmane Sidibé, Ernest Seka, Simon Falette e Issiaga Sylla. La coppia offensiva sarà probabilmente composta da Mohamed Yattara e Sory Kaba.

Anche il Madagascar opterà verosimilmente per il 4-4-2. Melvin Adrien potrebbe essere preferito a Ibrahima Dabo per il ruolo di portiere. Per il resto, è ipotizzabile che Dupuis schieri Jérôme Mombris, Pascal Razakanantenaina, Thomas Fontaine e Jérémy Morel in difesa, Lalaina Nomenjanahary, Abel Anicet, Marco Ilaimaharitra e Paulin Voavy a centrocampo, Andriamirado Adrianarimanana in attacco, accanto a Ima Andriatsima, dotato di una grande esperienza, costruita nelle serie minori del calcio francese. È difficile che basti per condurre questa nazionale verso traguardi elevati.

Regolamento Coppa d’Africa 2019

Alla Coppa d’Africa 2019 partecipano ventiquattro squadre divise in sei gironi. Nel gruppo A ci sono Egitto, Congo, Uganda e Zimbabwe. Nel gruppo B ci sono Nigeria, Guinea, Madagascar e Burundi. Nel gruppo C ci sono Senegal, Algeria, Tanzania e Kenya. Nel gruppo D ci sono Marocco, Costa d’Avorio, Sudafrica e Namibia. Nel gruppo E c’è spazio per Tunisia, Mali, Mauritania e Angola. Nel gruppo F, infine, ci sono Camerun, Ghana, Benin e Guinea Bissau. Le prime due classificate di ogni girone e le quattro migliori terze approderanno agli ottavi di finale.

Come vedere Guinea-Madagascar in streaming

Guinea-Madagascar, in programma sabato alle 22 all’Alexandria Stadium di Alexandria, si può vedere in diretta streaming su DAZN (il primo mese di abbonamento è gratuito) che trasmette tutte le partite in diretta e in esclusiva.

Il pronostico

È probabile che la Guinea vinca e segni almeno due gol.

Le probabili formazioni di Guinea-Madagascar

GUINEA (4-4-2): A. Keita; Sidibé, Seka, Falette, Sylla; Traoré, N. Keita, Diawara, Kamano; M. Yattara, Saba.
MADAGASCAR (4-4-2): Adrien; Mombris, Razakanantenaina, Fontaine, Morel; Nomenjanahary, Anicet, Ilaimaharitra, Voavy; Adrianarimanana, Andriatsima.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1