Italia-Bosnia: probabili formazioni, diretta tv e pronostici

qualificazioni europei 2020

Italia-Bosnia, martedì alle 20:45, è una partita del gruppo J di qualificazione a Euro 2020: diretta tv, probabili formazioni e pronostici. Si potrà vedere in diretta in chiaro in tv e in streaming.

ITALIA – BOSNIA | martedì ore 20:45

L’Italia è da sola al primo posto della classifica del gruppo J, dopo la bella vittoria ottenuta ad Atene contro la Grecia con il risultato di 3-0, ed è messa molto bene in ottica qualificazione alla fase finale degli Europei, per ottenere la quale basterebbe anche il secondo posto. La nazionale allenata da Roberto Mancini ha nove punti dopo tre partite grazie alle vittorie contro Finlandia, Liechtenstein e appunto Grecia. Quest’ultima è insieme alla prossima avversaria, la Bosnia, la nazionale teoricamente più temibile del girone.

La Bosnia, come la Grecia, ha invece finora deluso le aspettative: ha fatto soltanto quattro punti in tre partite e nell’ultima giornata ha perso 2-0 sul campo della non irresistibile Finlandia. In quell’occasione la Bosnia ha pagato l’assenza a centrocampo dello squalificato Pjanic, che per l’occasione rientrerà e sarà titolare insieme ad altri due calciatori che giocano in Serie A: il difensore Zukanovic e l’attaccante Dzeko.

I progressi dell’Italia

Per quanto fatto vedere nella partita giocata in Grecia, l’Italia non può temere la Bosnia. Il commissario tecnico Roberto Mancini, in carica da maggio del 2018, dopo alcune inevitabili difficoltà iniziali – visto che ereditava un gruppo incapace di qualificarsi per i Mondiali in Russia – è riuscito con pazienza a trovare una formazione base che a partire dal girone di qualificazione a Euro 2020 ha iniziato a dare risultati, dopo un rendimento non eccezionale nella Nations League.

Roberto Mancini ha confermato di essere un valido selezionatore, ha scelto i profili che reputava migliori non preoccupandosi di lanciare in prima squadra giovanissimi come Zaniolo e Kean o calciatori senza grande esperienza internazionale come Barella. Né si è fatto problemi quando ha dovuto convocare Quagliarella, che pur ormai trentaseienne ha dimostrato di essere attualmente l’attaccante italiano più prolifico. A partire poi dalle scelte dei calciatori ha deciso di puntare sul 4-3-3 come modulo, con la novità del doppio regista e la presenza contemporanea in mezzo al campo di Jorginho e Verratti, che stanno facendo cose molto buone.

Le ultime notizie sulle formazioni

Jorginho e Verratti sono due dei calciatori più difficili da sostituire nell’Italia di Mancini, e molto probabilmente saranno titolari anche contro la Bosnia. Anche Barella dovrebbe essere confermato. Ci saranno invece dei cambi in difesa e in attacco. A protezione del portiere Sirigu – sostituto dell’infortunato Donnarumma – ci saranno ancora Bonucci, Chiellini ed Emerson Palmieri (l’eventuale cambio Biraghi si è infortunato), mentre Mancini o De Sciglio giocheranno al posto di Florenzi. In attacco Quagliarella insidia la titolarità di Belotti, mentre Bernardeschi tenuto inizialmente in panchina ad Atene dovrebbe tornare titolare, probabilmente con Insigne: panchina per Chiesa.

Dall’altra parte la Bosnia del commissario tecnico croato Robert Prosinecki, in carica da gennaio del 2018, dovrebbe confermare il 4-3-3 visto contro la Finlandia con l’importante rientro in mezzo al campo di Pjanic. Fuori per infortunio Krunic. In difesa dovrebbero giocare Bicakcic, Sunjic, Zukanovic e Civic, e a completare il centrocampo saranno Besic e Cimirot. In attacco ai lati di Dzeko ci saranno Visca e Duljevic.

Come vedere Italia-Bosnia in diretta tv e in streaming

Italia-Bosnia, in programma martedì sera allo Juventus Stadium di Torino, alle 20:45, è una partita che si può vedere in diretta in chiaro su Rai 1 e su Rai Sport (canale 57 HD). La visione in streaming in tv e sui dispositivi mobili sarà disponibile sul sito delle dirette Rai e sulla app RaiPlay. La telecronaca sarà curata da Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro.

Il pronostico

L’Italia è favorita per la vittoria e potrebbe riuscire a mantenere la porta inviolata per la settima partita consecutiva contro una squadra, la Bosnia, che non è mai riuscita a segnare nelle ultime quattro trasferte.

Le probabili formazioni di Italia-Bosnia

ITALIA (4-3-3): Sirigu; Mancini, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Verratti; Insigne, Quagliarella, Bernardeschi.
BOSNIA ERZEGOVINA (4-3-3): Sehic; Bicakcic, Sunjic, Zukanovic, Civic; Besic, Pjanic, Cimirot; Visca, Dzeko, Duljevic.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0