Grecia-Armenia e Liechtenstein-Finlandia: pronostici

qualificazioni europei 2020

Grecia-Armenia e Liechtstein-Finlandia sono partite del gruppo J di qualificazione a Euro 2020 di lunedì alle 20.45: formazioni e pronostici.

GRECIA – ARMENIA | martedì ore 20:45

Nonostante la netta sconfitta contro l’Italia, la Grecia è ancora in corsa per la qualificazione agli Europei del 2020. La principale avversaria per il secondo posto, ultimo che permette di accedere alla fase finale, è la Bosnia, contro cui la Grecia ha pareggiato in trasferta. Allo stato attuale la Grecia ha gli stessi punti della Bosnia che però deve ancora giocare contro l’Italia, motivo per cui in questa quarta giornata potrebbe arrivare il sorpasso. Al momento al secondo posto c’è la Finlandia, ma la Grecia ha i mezzi per prevalere nel doppio confronto.

Non sarà facile ritrovare subito il giusto morale per la partita contro l’Armenia, dopo la batosta subita contro l’Italia che ha chiuso in vantaggio di tre gol già il primo tempo. Il commissario tecnico Anastasiadis chiederà maggiore attenzione in fase difensiva, e la coppia centrale formata da Papastathopoulos e Manolas, teoricamente i calciatori migliori del gruppo, dovrà rispondere presente.

L’Armenia nell’ultimo turno ha battuto il Liechtenstein con un netto 3-0, ma di fronte c’era l’avversaria più scarsa del girone. Contro la Grecia il test sarà ben più probante, soprattutto per la difesa che nelle ultime trasferte contro avversarie non certo insormontabili come Macedonia, Gibilterra, Liechtenstein e Bosnia ha sempre subito almeno due gol.

Il pronostico

La Grecia è favorita per la vittoria e dovrebbe riuscire a segnare almeno due gol. L’Armenia farà affidamento sull sua stella Mkhitaryan e su Barseghyan, Ghazaryan e Karapetyan, tutti a segno contro il Liechtenstein, per segnare quanto meno un gol.

Le probabili formazioni di Grecia-Armenia

GRECIA (4-2-3-1): Vlachodimos; Mavrias, Papastathopoulos, Manolas, Koutris; Zeca, Samaris; Fortounis, Masouras, Bakasetas; Koulouris.
ARMENIA (4-2-3-1): Hayrapetyan; Hambardzumyan, Haroyan, Voskanyan, Hovhannisyan; Avetisyan, Mkrtchyan; Barseghyan, Mkhitaryan, Ghazaryan; Karapetyan.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

LIECHTENSTEIN – FINLANDIA | martedì ore 20:45

La Finlandia è finora la sorpresa del gruppo J di qualificazione agli Europei del 2020: ha sei punti in classifica grazie alle vittorie ottenute contro Armenia e Bosnia e occupa la seconda posizione davanti a Grecia e Bosnia. Anche nell’unica sconfitta subita finora, in trasferta contro l’Italia, la Finlandia ha messo in mostra una buona organizzazione tattica e prima di subire il secondo gol aveva in più occasioni sfiorato il gol del pareggio.

Questa partita contro il Liechtstein è sulla carta molto agevole: di fronte ci sarà una squadra modesta che finora ha sempre perso subendo undici gol in tre partite senza mai riuscire a segnare.

Il pronostico

La Finlandia è favorita per la vittoria in una partita in cui c’è da aspettarsi un numero di gol totali superiore a due.

Le probabili formazioni di Liechtstein-Finlandia

LIECHTENSTEIN (4-4-2): Hobi; Wolfinger, Malin, Hofer, Göppel; Hasler, Sele, Polverino, Salanovic; Buchel, Frick.
FINLANDIA (4-4-2): Hradecky; Granlund, Toivio, Vaisanen, Pirinen; Lod, Sparv, Kamara, Skrabb; Pukki, Forsell.

POSSIBILE RISULTATO: 0-3