Belgio-Scozia e Russia-Cipro, qualificazioni Euro 2020

qualificazioni europei 2020

Belgio-Scozia e Russia-Cipro sono due partite valide per le qualificazioni agli Europei del 2020: pronostici e probabili formazioni.

BELGIO – SCOZIA | martedì ore 20:45

Ormai da tanti anni a questa parte, il Belgio è ricchissimo di talento: non ha ancora vinto una manifestazione importante, ma è andato vicino a centrare questo obiettivo nella scorsa estate, quando si è piazzato al terzo posto nei Mondiali disputati in Russia.

La Scozia ha il proprio punto di forza in Andrew Robertson, che corre moltissimo, sa effettuare cross precisi ed è andato a segno pochi giorni fa, in occasione del successo ottenuto dalla nazionale allenata da Steve Clarke contro Cipro.

A Bruxelles, i padroni di casa potrebbero essere messi in difficoltà dalle iniziative del terzino sinistro del Liverpool. Nel complesso, però, appaiono favoriti: attualmente a punteggio pieno nel gruppo I delle qualificazioni a Euro 2020, dovrebbero mettersi in mostra ancora una volta, grazie alle giocate di Kevin De Bruyne, Dries Mertens, Romelu Lukaku ed Eden Hazard.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che entrambe le squadre segnino. I gol complessivi saranno verosimilmente più di due. Una vittoria del Belgio è probabile.

Le probabili formazioni di Belgio-Scozia

BELGIO (3-4-3): Courtois; Alderweireld, Kompany, Vertonghen; Castagne, Witsel, De Bruyne, T. Hazard; Mertens, Lukaku, E. Hazard.
SCOZIA (4-3-3): Marshall; O’Donnell, Mulgrew, McKenna, Robertson; McGinn, McLean, McGregor; Forrest, Brophy, Fraser.

POSSIBILE RISULTATO: 3-1

RUSSIA – CIPRO | martedì ore 20:45

Il successo per 9-0 contro la modesta selezione di San Marino, ottenuto sabato scorso, fa poco testo. In generale, comunque, è opportuno sottolineare i progressi compiuti nell’ultimo anno dalla Russia, che è approdata ai quarti di finale nei Mondiali casalinghi e ha tratto grande fiducia da quel prestigioso risultato.

Cipro non sembra poter opporre troppa resistenza: arriva da due sconfitte consecutive, dispone di pochi calciatori validi dal punto di vista tecnico e si avvicina con scarso entusiasmo al match in programma a Nizhniy Novgorod.

Per la Russia, insomma, questo impegno casalingo sembra rappresentare una preziosa occasione per affermarsi in modo ancor più netto come seconda forza del gruppo I delle qualificazioni ai prossimi Campionati Europei, a scapito della Scozia, attesa da una dura trasferta in Belgio. Gli ospiti potrebbero essere messi in difficoltà soprattutto da Artem Dzyuba, centravanti di buon livello, pronto a farsi valere nell’area di rigore avversaria.

Il pronostico

Cipro dovrebbe perdere e subire più di un gol.

Le probabili formazioni di Russia-Cipro

RUSSIA (4-2-3-1): Guilherme; Fernandes, Semenov, Dzhikiya, Kudryashov; Zobnin, Ozdoev; Golovin, An. Miranchuk, Al. Miranchuk; Dzyuba.
CIPRO (4-3-3): Pardo; Kousoulos, N. Ioannou, Laifis, Margaca; Costi, Artymatas, Makris; Efrem, Sotiriou, M. Ioannou.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0