Estonia-Irlanda del Nord e Finlandia-Bosnia, qualificazioni Euro 2020

qualificazioni europei 2020

Estonia-Irlanda del Nord e Finlandia-Bosnia sono due partite partite valide per le qualificazioni agli Europei del 2020: i pronostici.

ESTONIA – IRLANDA DEL NORD | sabato ore 18:00

L’Irlanda del Nord è uscita vittoriosa da entrambe le partite che ha finora disputato in queste qualificazioni a Euro 2020: prima di battere la Bielorussia per 2-1, aveva sconfitto per 2-0 l’Estonia, squadra contro cui si appresta adesso a giocare di nuovo.

Come già accaduto nel sopracitato scontro diretto di pochi mesi fa, Michael O’Neill dovrebbe puntare ancora una volta su una formazione attenta dal punto di vista tattico: in fase di non possesso palla, infatti, gli attaccanti esterni ripiegheranno sulla linea di centrocampo, trasformando il 4-3-3 di partenza in un più pragmatico 4-5-1.

L’Estonia riuscirà presumibilmente a non soffrire troppo a livello difensivo, ma troverà pochi spazi: già nel recente passato, oltretutto, ha dimostrato di non poter contare su molti calciatori dotati di buone qualità tecniche.

Il pronostico

I gol complessivi saranno verosimilmente non più di due. È probabile che l’Irlanda del Nord ottenga almeno un pareggio.

Le probabili formazioni di Estonia-Irlanda del Nord

ESTONIA (5-4-1): Lepmets; Kams, Kuusk, Tamm, Vihmann, Pikk; Dmitrijev, Mets, Kait, Ojamaa; Sappinen.
IRLANDA DEL NORD (4-3-3): Peacock-Farrell; Dallas, Cathcart, Evans, Lewis; McNair, Davis, Saville; Boyce, Lafferty, Jones.

POSSIBILE RISULTATO: 0-1

FINLANDIA – BOSNIA ERZEGOVINA | sabato ore 18:00

Queste nazionali fanno parte del gruppo J delle qualificazioni ai prossimi Campionati Europei, lo stesso in cui c’è spazio per l’Italia. La Finlandia è a quota tre punti in classifica e si trova a una lunghezza di distanza dalla Bosnia Erzegovina, che in questo match non potrà contare sullo squalificato Miralem Pjanic. Senza il prezioso lavoro in fase di costruzione da parte del centrocampista della Juventus, Edin Dzeko rischierà di ricevere pochi palloni utili.

Il commissario tecnico della Finlandia, Marrku Kanerva, appare intenzionato a puntare su un solido e compatto 4-4-2: la sua squadra faticherà a brillare dalla trequarti in su, ma probabilmente eviterà di correre enormi pericoli.

Viste le premesse, insomma, il match in programma a Tampere dovrebbe rivelarsi poco spettacolare.

Il pronostico

I gol totali potrebbero essere meno di tre.

Le probabili formazioni di Finlandia-Bosnia Erzegovina

FINLANDIA (4-4-2): Hradecky; Granlund, Toivio, Arajuuri, Pirinen; Lod, Schuller, Kamara, Soiri; Pukki, Karjalainen.
BOSNIA ERZEGOVINA (4-3-3): Sehic; Bicakcic, Sunjic, Zukanovic, Todorovic; Besic, Cimirot, Gojak; Visca, Dzeko, Duljevic.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1