Macedonia-Polonia, qualificazioni Euro 2020: pronostici

qualificazioni europei 2020

Macedonia-Polonia è una partita del gruppo G di qualificazione a Euro 2020 di venerdì alle 20.45: le probabili formazioni e i pronostici.

MACEDONIA – POLONIA | venerdì ore 20:45

La partita del gruppo G tra Macedonia e Polonia potrebbe essere divertente, si affrontano due squadre che hanno i migliori calciatori in attacco, e quasi tutti tra l’altro giocano in Italia. Nella nazionale della Macedonia ci sono Pandev del Genoa più Trajkovski e Nestorovski del Palermo, nella nazionale polacca giocano Milik del Napoli e Piatek del Milan, oltre a Lewandoski del Bayern Monaco.

La Macedonia è una nazionale in crescita dal punto di vista del potenziale, a centrocampo può contare anche su un altro calciatore molto valido, Enis Bardhi del Levante, 23 anni. Ancora più giovane è Eljif Elmas, diciannovenne del Fenerbahce, centrocampista che ha suscitato l’interesse di mercato dell’Inter.

La Polonia ha deluso al Mondiale del 2018 ma ha la possibilità di rifarsi agli Europei, il girone di qualificazione è alla portata ed è iniziato molto bene con due vittorie nelle prime due partite contro Austria in trasferta e Lettonia in casa. Con i vari Glik, Pazdan, Grosicki, Krychowiak e Lewandowski tutti con un’età intorno ai 30 anni, gli Europei saranno l’ultima occasione per cercare di andare fino in fondo in una grande competizione. Servirebbe qualche giovane talento per migliorare difesa e in parte il centrocampo, ma la nazionale Under 20 ha deluso al Mondiale di categoria.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il commissario tecnico della Macedonia Igor Angelovski dovrebbe scegliere come modulo il 3-5-2. A protezione del portiere Dimitrievski ci saranno i tre centrali Bejtulai, Zajkov e Musliu. Sulle fasce giocheranno Ristovski a destra e Alioski a sinistra, centrocampo qualitativo con Bardhi, Elmas e uno tra Nikolov e Ademi. In attacco dovrebbero partire titolari Pandev e Nestorovski, con Trajkovski pronto a entrare nel secondo tempo.

Il commissario tecnico della Polonia Jerzy Brzeczek non avrà a disposizione il portiere titolare Szczesny, infortunato: al suo posto ci sarà Fabianski. Altro indisponibile è il terzino destro Reca che verrà sostituito da Bereszynski: a completare la difesa saranno Bednarek e uno tra Pazdan e Glik (in dubbio), con Rybus terzino sinistro. I quattro centrocampisti saranno da destra a sinistra Grosicki, Krychowiak, Klich e Zielinski, mentre in attacco con Lewandoski giocherà uno solo tra Piatek e Milik: difficile a livello tattico farli giocare tutti e tre contemporaneamente.

Il pronostico

Con Lewandowski e Piatek in campo e la possibilità di ricorrere a Milik, la Polonia almeno un gol dovrebbe segnarlo, ma potrebbe non bastare per vincere la partita contro la Macedonia, nazionale in crescita che a centrocampo ha due calciatori validi come Bardhi ed Elmas e in attacco due conoscenze del calcio italiano, Pandev e Nestorovski. Un pareggio con gol non sorprenderebbe più di tanto.

Le probabili formazioni di Macedonia-Polonia

MACEDONIA (3-5-2): Dimitrievski; Bejtulai, Zajkov, Musliu; Ristovski, Bardhi, Nikolov, Elmas, Alioski; Pandev, Nestorovski.
POLONIA (4-4-2): Fabianski; Bereszynski, Bednarek, Glik, Rybus; Grosicki, Krychowiak, Klich, Zielinski; Lewandowski, Piatek.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1