I pronostici sportivi di oggi, lunedì 20 maggio

pronostici
pronostici

I pronostici di lunedì 20 maggio: c’è un posticipo di Serie A più altre partite di campionati minori in giro per l’Europa e non solo.

Si completa stasera la penultima giornata di Serie A: la Lazio farà festa con i suoi tifosi per la Coppa Italia vinta la scorsa settimana affrontando nell’ultima partita stagionale all’Olimpico il Bologna, a caccia del punto che ancora gli serve per salvarsi aritmeticamente.

In Turchia ci sono due posticipi importanti in zona retrocessione. L’Erzurum penultimo in classifica può uscire dalla zona retrocessione in caso di vittoria contro il Fenerbahce ormai privo di particolari motivazioni in una stagione molto deludente. All’Ankaragucu basterà invece anche solo un pareggio contro il Sivasspor, altra squadra che come il Fenerbahce è ormai rimasto senza obiettivi.

Nella Champions League asiatica inizia l’ultima giornata della fase a gironi. L’Al Ahly – squadra che può contare sul difensore cileno Paulo Díaz, il trequartista rumeno Nicolae Stanciu e i brasiliani Josef e Aderllan Santos – rischia l’eliminazione già al primo turno e deve battere la squadra uzbeka del Pakhtakor Tashkent: missione possibile.

Tra le partite che promettono gol c’è – restando sempre nella Champions League asiatica – la partita tra Al Duhail e Al Hilal Riyadh, già sicure della qualificazione e con le prime due posizioni già decise. Gol in arrivo anche in Brondby-Midtjylland e Molde-Viking.

La scelta del Veggente

Bologna vincente o pareggio in Lazio-Bologna, Serie A, ore 20:30

Le vincenti

Erzurum BB o pareggio (in Erzurum BB-Fenerbahce, Super Lig, ore 19:00)
Ankaragucu o pareggio (in Ankaragucu-Sivasspor, Super Lig, ore 19:00)
Al Ahli Jeddah (in Al Ahli Jeddah-Pakhtakor Tashkent, Afc Champions League, ore 21:00)

Le partite da almeno tre gol complessivi

Broendby-Midtjylland, Superligaen, ore 19:00
Molde-Viking, Eliteserien, ore 19:00
AL Duhail SC-Al-Hilal, Afc Champions League, ore 21:00

Il “clamoroso”

Pareggio (in Bologna-Lazio, Serie A, ore 20:30)