Lille-Angers e le altre partite del sabato, Ligue 1

Lille-Angers, Lione-Caen e PSG-Dijon sono tre partite della penultima giornata di Ligue 1: pronostici, analisi e probabili formazioni.

LILLE – ANGERS | sabato ore 21:00

Il Lille è ormai quasi certo di chiudere l’attuale edizione della Ligue 1 al secondo posto e di approdare alla fase a gironi della Champions: a due giornate dal termine del campionato, ha un margine di sei punti rispetto al Lione, club sul quale è anche in vantaggio di quattordici gol a livello di differenza reti.

Nell’ultimo match stagionale in programma allo Stade Pierre Mauroy, comunque, il club allenato da Christophe Galtier dovrebbe fugare ogni residuo dubbio, congedarsi nel migliore dei modi dal proprio pubblico e ottenere un successo contro una formazione di livello non altissimo, nonché poco motivata.

Tredicesimo in classifica, l’Angers ha raggiunto la salvezza e non ha la possibilità di aspirare a traguardi di maggior prestigio, perciò affronterà senza troppe ambizioni questo complicato match.

Il pronostico

È probabile che il Lille ottenga una vittoria.

Le probabili formazioni di Lille-Angers

LILLE (4-2-3-1): Maignan; Celik, J. Fonte, Gabriel, Koné; Mendes, Soumaré; Pépé, Ikoné, Bamba; Rémy.
ANGERS (4-3-3): Butelle; Manceau, Traoré, Pavlovic, Pellenard; Pajot, Santamaria, Fulgini; Reine-Adélaïde, Bahoken, Tait.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

LIONE – CAEN | sabato ore 21:00

Il Lione è terzo in Ligue 1 e ha bisogno di uno sforzo conclusivo per blindare questa posizione: conquistando tre punti nella penultima giornata, infatti, sarebbe certo di lasciarsi alle spalle il Saint Etienne, che attualmente lo insegue a quattro punti di distanza.

Il secondo posto, invece, appare pressoché irraggiungibile per il Lione, dunque verosimilmente destinato ad accontentarsi di inseguire l’accesso al tabellone principale della Champions passando dai preliminari, a meno che l’Europa League 2018-2019 non venga vinta dal Chelsea, già qualificatosi per la più prestigiosa competizione continentale per club attraverso un piazzamento utile ottenuto in Premier. In quel caso, infatti, la Francia – quinta nel ranking UEFA – avrebbe diritto a portare immediatamente un’altra squadra nella fase a gironi di Champions.

Il Caen andrebbe allo spareggio promozione-retrocessione contro la vincente dei playoff di Ligue 2, se il campionato finisse adesso: può ancora sperare di salvarsi direttamente, ma rischia anche di scendere di categoria già al termine della regular season.

A parità di motivazioni, le superiori qualità tecniche dei padroni di casa dovrebbero fare la differenza.

Il pronostico

Una sconfitta del Caen è ipotizzabile.

Le probabili formazioni di Lione-Caen

LIONE (4-2-3-1): Lopes; Dubois, Marcelo, Morel, Mendy; Ndombélé, Tousart; Cornet, Aouar, Terrier; Depay.
CAEN (4-2-3-1): Samba; Guilbert, Gradit, Djiku, Imorou; Oniangué, Fajr; Sankoh, Khaoui, Ninga; Crivelli.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0

PSG – DIJON | sabato ore 21:00

In occasione di questa partita, il PSG riceverà ufficialmente il trofeo di campione di Francia, titolo che ha già conquistato in modo aritmetico da alcune settimane. Nonostante abbia dominato la Ligue 1 e si sia aggiudicato anche la Supercoppa nazionale, però, il club parigino non ha vissuto una stagione del tutto positiva: nelle altre competizioni a cui ha partecipato, infatti, ha ottenuto risultati deludenti.

Il Dijon è penultimo in Ligue 1, piazzamento che non gli serve né per qualificarsi per lo spareggio promozione-retrocessione contro la vincente dei playoff di Ligue 2, né tantomeno per ottenere la salvezza diretta: ecco perché dovrà affrontare il match del Parco dei Principi senza fare grossi calcoli.

Lo spettacolo non dovrebbe mancare. Il Paris Saint Germain è alle prese con numerosi problemi di formazione, quasi tutti concentrati in difesa: potrebbe rendersi pericoloso dalla trequarti in su, sfruttando il proprio potenziale offensivo e l’atteggiamento tattico spregiudicato degli ospiti, ma rischierà di soffrire in fase di non possesso palla.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che entrambe le squadre segnino.

Le probabili formazioni di PSG-Dijon

PSG (4-3-3): Aréola; Dagba, Kehrer, Mbe Soh, Kurzawa; Dani Alves, Paredes, Draxler; Mbappé, Cavani, Di Maria.
DIJON (4-3-3): Runarsson; Alphonse, Yambéré, Lautoa, Haddadi; Marié, Balmont, Amalfitano; Saïd, Tavares, Sliti.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2