De Rossi non sarà più un giocatore della Roma

daniele de rossi
Daniele De Rossi (foto: Wikipedia)

La Roma ha comunicato martedì mattina che il suo centrocampista e capitano Daniele De Rossi non farà più parte del club al termine di questa stagione. De Rossi ha trentasei anni e gioca nella Roma dal 2001, quando debuttò in prima squadra dopo un solo anno trascorso nelle giovanili. Continuerà a giocare a calcio, ha detto in una conferenza stampa indetta per chiarire l’annuncio, ma non sa ancora se in Italia o all’estero.

De Rossi era diventato capitano della Roma stabilmente in seguito al ritiro di Francesco Totti, avvenuto nel 2017. In questa stagione ha giocato finora diciassette partite in Serie A, quattro in Champions League e una in Coppa Italia. Ha segnato due gol e servito un assist. Sebbene impiegato con minore frequenza che in passato è tuttora ritenuto uno dei mediani di maggiore esperienza nel campionato italiano. Domenica 26 maggio, contro il Parma, indosserà per l’ultima volta la maglia della Roma allo stadio Olimpico.

Con la nazionale italiana De Rossi ha giocato per 117 partite ed è diventato campione del mondo nel 2006, in Germania. È il quarto calciatore italiano per numero di presenze in nazionale. Ha preso parte a tre Mondiali, tre campionati europei e due Confederations Cup.