Fiorentina-Milan, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Fiorentina-Milan è l’anticipo serale di questo sabato di Serie A, si gioca alle 20.30: le probabili formazioni e il pronostico.

FIORENTINA – MILAN | sabato ore 20:30

A fine stagione le motivazioni contano molto, ma in questa partita se è vero che il Milan deve cercare di vincere a tutti i costi per continuare a sperare nella quarta posizione e nella qualificazione alla prossima Champions League, la Fiorentina davvero non può permettersi un’altra brutta figura davanti ai suoi tifosi.

Il 7-1 alla Roma, quando la Fiorentina si era qualificata per le semifinali di Coppa Italia e in campionato era ancora in corsa per la qualificazione in Europa League, sembra ormai lontanissimo. Né la scelta di esonerare Pioli e provare a raddrizzare la stagione chiamando Montella è finora servita a qualcosa, anzi. La media punti in campionato è crollata ancora di più né è riuscita la rimonta all’Atalanta nel ritorno delle semifinali.

Ora però i calciatori dovranno tirare fuori l’orgoglio e Montella cercherà di preparare al meglio la partita anche per provare a fare un dispetto alla sua ex squadra, il Milan, con cui non si è lasciato benissimo. E dare un dispiacere anche a Gattuso, che proprio nello scorso campionato ha preso il suo posto.

Le ultime notizie sulle probabili formazioni

L’allenatore della Fiorentina Montella non potrà contare però sulla formazione tipo perché non ci saranno due titolari: Veretout è squalificato mentre il difensore centrale più affidabile, Pezzella, è infortunato. Il modulo di gioco sarà il 4-3-3, con lo spostamento di Milenkovic al centro al fianco di Vitor Hugo e l’inserimento di Laurini sulla fascia destra di difesa, con Biraghi confermato a sinistra. A centrocampo Montella punterà sulla quantità, sostituendo Veretout con Dabo, mentre gli interni saranno Fernandes e Benassi. In attacco ci sarà la velocità di Chiesa, Muriel e Mirallas, preferito a Simeone per non dare punti di riferimento alla difesa avversaria.

Dall’altra parte Gattuso deve sempre rinunciare a Calabria per cui la stagione è terminata in anticipo, e sulla trequarti non ci sarà Paquetà motivo per cui lo schema sarà il 4-3-3. Assente Biglia per infortunio, non è scontato il rientro di Bakayoko dopo il litigio con Gattuso che potrebbe preferirgli Mauri in regia. Calhanoglu potrebbe arretrare a centrocampo per lasciare spazio a Borini in attacco con Suso e Piatek.

Il pronostico

Tutte e due le squadre hanno delle assenze pesanti e hanno deluso nell’ultimo periodo: la Fiorentina – che non ha mai vinto in casa nel 2019 – proverà a finire il digiuno e potrebbe quanto meno riuscire a evitare la sconfitta in una partita in cui tutte e due le squadre dovrebbero fare gol.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Milan

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Laurini, Milenkovic, Vitor Hugo, Biraghi; Fernandes, Dabo, Benassi; Chiesa, Muriel, Mirallas.
MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Mauri, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1