Chelsea-Eintracht Francoforte, Europa League: pronostici

Chelsea-Eintracht Francoforte è una delle due partite di ritorno delle semifinali di Europa League: le probabili formazioni e il pronostico.

CHELSEA – EINTRACHT FRANCOFORTE | giovedì ore 21:00

Chelsea ed Eintracht Francoforte si apprestano a sfidarsi di nuovo, dopo avere pareggiato per 1-1 la partita d’andata. Nel frattempo, durante lo scorso weekend, sono state impegnate nei propri rispettivi campionati e hanno ottenuto risultati molto differenti tra loro.

In Premier League, il Chelsea ha battuto il Watford con un netto 3-0 e – complici gli inattesi passi falsi compiuti da Arsenal e Manchester United, bloccati sul pareggio rispettivamente da Brighton e Huddersfield – si è assicurato la qualificazione alla prossima Champions League, indipendentemente dall’esito dell’Europa League 2018-2019.

L’Eintracht Francoforte è stato sconfitto addirittura per 6-1 dal Bayer Leverkusen: si è trattato di un duro colpo per il club di Francoforte, che occupa tuttora la quarta posizione della classifica di Bundesliga, ma dovrà riordinare le idee e difendersi dagli assalti di numerose rivali, pronte a insidiarlo nelle ultime due giornate.

La partita di andata

Giovedì scorso, al Frankfurt Stadion, l’Eintracht Francoforte ha sbloccato il punteggio con Luka Jovic, bravo a sfruttare un cross di Filip Kostic e a beffare Kepa con una splendida torsione di testa. Poi, però, il Chelsea è cresciuto e ha saputo rendersi pericoloso con Pedro e Ruben Loftus-Cheek, protagonisti di conclusioni larghe di pochissimo. Appena prima dell’intervallo, la pressione del Chelsea è stata giustamente premiata con il gol del pareggio, segnato da Pedro, la cui esperienza internazionale è emersa per l’ennesima volta.

Nella ripresa, la squadra allenata da Maurizio Sarri ha continuato ad attaccare. Un tiro di Loftus-Cheek è terminato alto, mentre David Luiz ha colpito la traversa su calcio di punizione. Poi, Kevin Trapp ha stoppato un altro buon tentativo del solito Loftus-Cheek: sulla respinta del portiere tedesco, Eden Hazard – partito dalla panchina ed entrato in corso d’opera al posto di Willian – è stato fermato in corner. L’Eintracht è tornato a spingere soltanto nei minuti conclusivi, prima con un bel cross di Danny Da Costa, che per un soffio non ha trovato Gonçalo Paciencia pronto alla deviazione decisiva sotto porta, e poi con un colpo di testa di David Abraham, finito sopra la traversa.

L’1-1 ha lasciato qualche rimpianto al Chelsea, rivelatosi capace di giocare con grande personalità in trasferta e di costruire più occasioni rispetto ai propri avversari.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il 4-3-3 è il marchio di fabbrica di Maurizio Sarri, che utilizzerà ovviamente questo modulo anche nella sfida di ritorno contro l’Eintracht. Domenica prossima, nell’ultimo turno di Premier, il Chelsea non avrà obiettivi da inseguire: ecco perché l’ex tecnico del Napoli potrà evitare di effettuare rotazioni in questo impegno infrasettimanale, nel corso del quale impiegherà Eden Hazard dal primo minuto, contrariamente a quanto accaduto a Francoforte. In attacco, il belga verrà probabilmente affiancato da Pedro e Olivier Giroud. In difesa, davanti a Kepa, ci saranno quasi certamente Cesar Azpilicueta, David Luiz, Andreas Christensen ed Emerson Palmieri. A centrocampo, il sostituto dell’infortunato N’Golo Kanté dovrebbe essere Mateo Kovacic, pronto a giocare accanto a Jorginho e a Ruben Loftus-Cheek.

Dall’altra parte, Adi Hutter appare intenzionato a puntare su un 3-4-1-2, in cui ci sarà verosimilmente spazio per Kevin Trapp in porta, per David Abraham, Makoto Hasebe e Martin Hinteregger in difesa, per Danny Da Costa, Gelson Fernandes, Sebastian Rode e Simon Falette a centrocampo, per Ante Rebic sulla trequarti, per Luka Jovic e Filip Kostic nel reparto offensivo. Sébastien Haller – attaccante di buon livello, al rientro da uno stop per problemi di natura fisica – troverà presumibilmente spazio nella ripresa.

Il pronostico

L’Eintracht Francforte sa farsi valere in fase di possesso e potrebbe segnare almeno un gol, sfruttando anche l’assenza di Kanté, calciatore capace di recuperare tanti palloni. Il Chelsea, comunque, ha già dimostrato la propria superiorità tecnica nella sfida d’andata e stavolta dovrebbe essere in grado di certificarla in modo migliore, ottenendo una vittoria.

Il sondaggio

[poll id=”21″]

Le probabili formazioni di Chelsea-Eintracht Francoforte

CHELSEA (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, David Luiz, Christensen, Emerson; Kovacic, Jorginho, Loftus-Cheek; Pedro, Giroud, Hazard.
EINTRACHT FRANCOFORTE (3-4-1-2): Trapp; Abraham, Hasebe, Hinteregger; Da Costa, Fernandes, Rode, Falette; Rebic; Jovic, Kostic.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1