Genoa-Roma, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Genoa-Roma è il posticipo della domenica di Serie A che si gioca alle 18.00: le probabili formazioni e il pronostico.

GENOA – ROMA | domenica ore 18:00

Il Genoa giocherà contro la Roma conoscendo il risultato dell’Empoli terzultimo in classifica, che giocherà alle 12:30. In caso di vittoria dell’Empoli, la squadra allenata da Prandelli si ritroverebbe a giocare con un margine di soli tre punti e potrebbe sentire ancora di più il peso di affrontare una squadra in forma come la Roma, che dall’arrivo di Ranieri dopo qualche sbandamento iniziale ha trovato una solidità mai avuta in stagione a livello difensivo. La Roma – con Mirante in porta al posto di Olsen – ha mantenuto la porta inviolata in tre delle ultime quattro partite di campionato, tante quante quelle registrate nelle precedenti 24 partite di Serie A. L’allenatore Ranieri è stato bravo ad avere pazienza e alla lunga la sua filosofia di gioco meno aggressiva e sbilanciata rispetto a quella di Di Francesco sta pagando.

Si prospetta una partita difficile per il Genoa. La Roma ha vinto otto degli ultimi nove precedenti e di fronte si troverà una squadra che ha seri problemi a impostare il gioco (nel girone di ritorno ha registrato in media un possesso palla casalingo del 41.6%, solo il Parma ne ha uno più basso) e che in attacco ha perso Piatek nel corso del calciomercato estivo. Sanabria dopo i gol segnati nelle prime partite non è riuscito a ripetersi e ha perso il posto da titolare, mentre Kouamé è il giocatore che ha effettuato più tiri da inizio febbraio in Serie A (32) senza segnare alcun gol.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Genoa Prandelli dovrà fare a meno di Sturaro, Hiljemark, Favilli e Mazzitelli ma ha recuperato quanto meno Sanabria che partirà dalla panchina. In attacco infatti al fianco di Kouamé potrebbe rivedersi Lapadula che ha segnato il gol del pareggio nello scorso turno contro la Spal ed è favorito su Pandev. Il modulo di gioco dovrebbe essere il 3-5-2 con Biraschi, Romero e Zukanovic centrali di difesa, Lazovic e Criscito esterni e Lerager, Rolon e uno tra Radovanovic e Veloso al centro.

Dall’altra parte Ranieri rispetto all’ultima giornata ritrova Cristante e Zaniolo che hanno scontato il turno di squalifica. Probabile il rientro da titolare per tutti e due con Nzonzi in panchina e Pellegrini confermato in mezzo al campo per fare spazio sulla trequarti proprio a Zaniolo e a Pastore, a segno nella scorsa partita. Le alternative non sono troppe, visto che Perotti si è infortunato e anche Kluivert non è al meglio. Stringerà i denti invece Dzeko che ha subito una botta a una caviglia in settimana. Confermata la difesa con Florenzi, Manolas, Fazio e Kolarov a protezione del portiere Mirante.

Il pronostico

La Roma ha ritrovato solidità in difesa e affronta una squadra in difficoltà nell’ultimo periodo: difficilmente il Genoa riuscirà a vincere questa partita in cui non sorprenderebbe vedere un numero totale di gol inferiore a tre.

Le probabili formazioni di Genoa-Roma

GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic; Lazovic, Lerager, Veloso, Rolon, Criscito; Lapadula, Kouamé.
ROMA (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Pellegrini; Zaniolo, Pastore, El Shaarawy; Dzeko

POSSIBILE RISULTATO: 0-2