Real Madrid-Villarreal, Liga: analisi, pronostico e formazioni

Real Madrid-Villarreal si gioca al Bernabeu, domenica alle 16:15, e tra le due non è il Real Madrid la squadra con più bisogno di punti.

REAL MADRID – VILLARREAL | domenica ore 16:15

La decisiva serie di tre vittorie consecutive in campionato, conclusa la settimana scorsa con il pareggio interno per 1-1 contro l’Huesca, ha consentito al Villarreal di tirarsi fuori dalla parte più pericolosa della classifica della Liga. Con 40 punti a tre giornate dalla fine – ossia cinque punti al di sopra della soglia della salvezza – i rischi di retrocessione sembrano ormai oggettivamente molto esigui. Serve tra l’altro considerare che ci sono altre tre squadre in mezzo (Celta Vigo, Levante e Girona), e che tutte e tre hanno tre punti in meno del Villarreal.

Teoricamente al Villarreal per ottenere la salvezza sarebbe sufficiente una vittoria e una concomitante sconfitta di una di quelle inseguitrici. Non sarà semplice, visto che al Bernabeu troverà un Real Madrid che ha già perso la settimana scorsa a Vallecas, per 1-0 contro il Rayo Vallecano, e che rischierebbe rumorose contestazioni in caso di nuova sconfitta. Il Villarreal giocherà senza due squalificati, il centravanti Karl Toko Ekambi e il centrocampista Santiago Caseres. Tornerà invece a disposizione dopo un turno di squalifica il centrocampista Vicente Iborra, uno dei principali responsabili della recente ripresa della squadra.

Dall’altra parte Zidane riavrà a disposizione per la prima volta l’esterno d’attacco Vinicius Junior, a lungo assente per un serio infortunio a una caviglia. Non è detto che non possa già giocare qualche porzione di partita. Saranno invece ancora assenti per infortunio i difensori Sergio Ramos e Alvaro Odriozola, e l’attaccante e miglior marcatore della squadra (21 gol) Karim Benzema.

Come vedere Real Madrid-Villarreal in diretta TV o in streaming

Tutte le partite di Liga spagnola della stagione 2018-2019 si possono vedere in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Le assenze di due titolari influenti come Sergio Ramos e Karim Benzema stanno condizionando negativamente il rendimento del Real Madrid, già di suo sostanzialmente privo di obiettivi. Qualche motivazione individuale e più utile potrebbe provenire semmai da alcuni giocatori impiegati con minore costanza (Asensio, Mariano Diaz: Bale non è stato convocato) tutti ancora desiderosi di dimostrare a Zidane di meritare ancora un posto nel prossimo Real Madrid. Un gol da parte di entrambe le squadre, ad ogni modo, è una possibilità da non poter escludere.

Le probabili formazioni

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Nacho Fernandez, Varane, Marcelo; Casemiro, Modric, Kroos; Asensio, Bale Vinicius (o Brahim Diaz), Mariano Diaz.
VILLARREAL (4-2-3-1): Andres Fernandez; Mario Gaspar, Alvaro Gonzalez, Funes Mori, Xavi Quintillà; Cazorla, Iborra; Pedraza, Fornals, Chukwueze; Gerard Moreno.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1