Siviglia-Leganes, Liga: analisi e pronostico

Con Siviglia-Leganes comincia la terzultima giornata del campionato spagnolo: il Siviglia condivide la quarta posizione con il Getafe.

SIVIGLIA – LEGANES | venerdì ore 21:00

Il turno di campionato scorso ha mosso molto poco nelle parti della classifica in cui ancora si gioca per qualcosa. La contesa per il quarto posto è rimasta sostanzialmente immutata in seguito alle quattro sconfitte concomitanti di Getafe, Siviglia e Valencia. Il Siviglia ha perso 1-0 al Montilivi contro il Girona, che sta cercando di allontanarsi dalla zona retrocessione. Ha mantenuto la quarta posizione, condivisa con il Getafe, che è in vantaggio negli scontri diretti. E ha tre punti di vantaggio sul Valencia di Marcelino.

In Catalogna il Siviglia ha giocato una partita al di sotto delle aspettative, subendo il gioco degli avversari in numerose occasioni. A parità di motivazioni non ha mostrato la concentrazione e l’impegno richiesti per pensare di battere la concorrenza del Getafe e del Valencia. La partita di stasera contro il Leganes, tredicesimo in classifica e praticamente salvo, sarà tra l’altro l’ultima possibilità di vittoria relativamente facile per il Siviglia. Dopo affronterà l’Atletico Madrid al Wanda Metropolitano nella penultima giornata e l’Athletic Bilbao nell’ultima.

Contro il Leganes mancherà a centrocampo Ever Banega, espulso per doppia ammonizione nei minuti finali della partita persa a Girona. È la seconda espulsione stagionale per il fantasista argentino, che ha ricevuto complessivamente quindici ammonizioni in campionato e altre quattro in Europa League. E anche il suo temperamento è stato certamente un limite – uno tra i tanti – di questa squadra, tanto più se si considera che Banega è stato un importante titolare tanto nelle formazioni di Pablo Machin quanto in quelle di Joaquin Caparros. A causa di un infortunio muscolare mancherà anche il centrale Daniel Carriço.

Nel Leganes, che la settimana scorsa ha pareggiato 0-0 in casa contro il Celta Vigo, sono da poco rientrati i centrocampisti Mikel Vesga e Recio. Si tratta di calciatori piuttosto influenti sulla linea mediana, utilissimi sia in fase di impostazione che di interdizione. Non c’è invece Ruben Perez, già assente dalla settimana scorsa per un problema a un ginocchio.

Come vedere Siviglia-Leganes in diretta TV o in streaming

Tutte le partite di Liga spagnola della stagione 2018-2019 si possono vedere in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Pur avendo mantenuto ultimamente un rendimento alquanto discontinuo, il Siviglia ha qualità sufficienti per battere il Leganes e ottenere tre punti fondamentali per la corsa al quarto posto. Non sarà comunque facile mantenerlo fino alla fine del campionato ma la vittoria in questa terzultima giornata sembrerebbe una condizione necessaria, a giudicare dal calendario di Valencia e Getafe.

Le probabili formazioni

SIVIGLIA (4-2-3-1): Vaclík; Escudero, Sergi Gómez, Mercado, Jesus Navas; Roque Mesa, Rog; Vázquez, Sarabia, Munir; Ben Yedder.
LEGANES (3-4-1-2): Cuéllar; Siovas, Omeruo, Bustinza; Jonathan Silva, Recio, Vesga, Allan Nyom; Oscar Rodriguez; Guido Carrillo, En Nesyri (o Braithwaite).

POSSIBILE RISULTATO: 1-0