Eintracht Francoforte-Chelsea, Europa League: pronostici

Eintracht Francoforte-Chelsea è una partita di andata delle semifinali di Europa League, si gioca giovedì alle 21.00: formazioni e pronostici.

EINTRACHT FRANCOFORTE – CHELSEA | giovedì ore 21:00

L’ultima squadra tedesca in corsa per l’Europa League, l’Eintracht Francoforte, affronta per la prima volta in una partita ufficiale una delle due formazioni inglesi ancora in corsa per la vittoria finale, il Chelsea.

Se vedere il Chelsea in semifinale non è una sorpresa, diverso è il caso dell’Eintracht Francoforte. Qualificatosi in Europa League grazie all’inaspettata vittoria della Coppa di Germania in finale contro il Bayern Monaco, l’Eintracht Francoforte con Adi Hutter come nuovo allenatore al posto di Niko Kovac è riuscito a migliorare i risultati degli ultimi anni. Eliminato a sorpresa nel primo turno della Coppa di Germania e travolto dal Bayern Monaco nella Supercoppa tedesca, è migliorato progressivamente e grazie ai gol di Rebic, Jovic e Haller ha vinto tutte le partite del girone di Europa League e fatto fuori poi una dopo l’altra Shakhtar Donetsk, Inter e Benfica, motivo per cui non può essere sottovalutata dal Chelsea. Anche in Bundesliga, soprattutto grazie a un girone di ritorno sontuoso, l’Eintracht Francoforte è ancora in corsa per la qualificazione alla prossima Champions League.

La qualificazione alla prossima Champions League era l’obiettivo minimo stagionale del Chelsea, che potrebbe raggiungerlo in Premier League chiudendo il campionato all’attuale quarto posto oppure – sarebbe molto meglio – vincendo l’Europa League. Il primo anno di Sarri alla guida del Chelsea non è stato indimenticabile: in controtendenza rispetto alle sue precedenti esperienze a Empoli e Napoli, Sarri ha iniziato molto bene sotto il profilo del rendimento ma poi la sua squadra ha perso continuità nel rendimento e non è riuscita a recepire del tutto la sua filosofia di gioco. In confine tra stagione deludente e molto positiva dipenderà da queste ultime partite ufficiali.

Come se la passa l’Eintracht Francoforte

Nell’ultimo periodo l’Eintracht Francoforte è calato nel rendimento: dopo otto vittorie e un pareggio in nove partite, ne ha vinta una soltanto nelle cinque più recenti, quella nella partita di ritorno contro il Benfica nei quarti di finale di Europa League. In Bundesliga il recente calo non ha messo per il momento a rischio il quarto posto solo grazie ai risultati negativi della principale contendente, il Borussia Moenchengladbach, ma ora l’Eintracht dovrà guardarsi anche dalla rimonta del Bayer Leverkusen distante soltanto tre punti. Dopo essersi fatto rimontare all’ultimo minuto in casa del Wolfsburg, l’Eintracht Francoforte non è andato oltre lo zero a zero nel suo stadio contro il deludente Hertha Berlino che era pure rimasto in dieci negli ultimi dieci minuti della partita.

Come se la passa il Chelsea

Per il Chelsea vale lo stesso discorso fatto per l’Eintracht Francoforte: ha pareggiato le ultime due partite di Premier League contro Burnley e Manchester United, ma grazie alle contemporanee sconfitte dell’Arsenal ha mantenuto due punti di vantaggio sulla quinta in classifica quando mancano ormai soltanto due giornate al termine del campionato.

Le ultime notizie sulle formazioni

Le assenze più pesanti in questa partita le avrà l’Eintracht Francoforte che dovrà fare a meno di due dei suoi tre attaccanti più prolifici in stagione: Haller è infortunato, mentre Rebic è squalificato. L’allenatore Hutter non cambierà però modulo, puntando su Gaćinović come trequartista e inserendo Paciência in coppia con Jovic. Per il resto la formazione sarà quella solitamente titolare, schierata con il 3-4-1-2 con Trapp in porta, Abraham, Hasebe e Hinteregger in difesa, Da Costa, Rode, Fernandes e Kostić a centrocampo.

Dall’altra parte l’assenza più rilevante per Sarri è quella del difensore Rudiger che verrà sostituito da Christensen, mentre in attacco l’allenatore non avrà a disposizione come alternativa in attacco il giovane Hudson-Odoi. Il modulo di gioco sarà il solito 4-3-3 con Kepa in porta, Azpilicueta, David Luiz e uno tra Emerson Palmieri e Marco Alonso a completare la difesa, Jorginho, Kanté e Loftus-Cheek a centrocampo, Pedro, Giroud e Hazard in attacco.

Il pronostico

L’Eintracht Francoforte fa un gioco molto dispendioso e sembra non avere più le stesse erergie della parte centrale della stagione. Nonostante l’apporto dei suoi tifosi, visto il calo dell’ultimo periodo e le assenze pesanti di Rebic e Haller, sarà difficile battere il Chelsea: appare più probabile un pareggio o la vittoria del Chelsea in una partita con gol.

Le probabili formazioni di Eintracht Francoforte-Chelsea

EINTRACHT FRANCOFORTE (3-4-1-2): Trapp; Abraham, Hasebe, Hinteregger; Da Costa, Rode, Fernandes, Kostić; Gaćinović; Jovic, Paciência.
CHELSEA (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, Christensen, David Luiz, Emerson Palmieri; Jorginho, Kanté, Loftus-Cheek; Pedro, Giroud, Hazard.

PROBABILE RISULTATO: 1-1