Manchester United-Chelsea, Premier League: pronostici

Manchester United-Chelsea è una partita della domenica di Premier League, si gioca alle 17.30: i pronostici e le probabili formazioni.

MANCHESTER UNITED – CHELSEA | domenica ore 17:30

Il Chelsea nonostante il deludente pareggio in casa contro il Burnley nel recupero infrasettimanale è ancora al quarto posto della classifica e vincendo le ultime tre partite di campionato si qualificherebbe alla prossima Champions League. Il calendario riserva però alla squadra allenata da Sarri una partita sulla carta molto difficile contro il Manchester United, squadra che l’ha eliminata dalla Fa Cup lo scorso 18 febbraio.

Il Manchester United però dopo essersi ripreso alla grande con l’arrivo di Solskjaer come nuovo allenatore al posto di Mourinho nelle ultime settimane ha pagato a caro prezzo gli sforzi profusi per fare la rimonta ed è di fatto crollato perdendo sette delle ultime nove partite. L’ultima nel recupero infrasettimanale contro il Manchester City che ha messo in mostra la sua netta superiorità nel corso dei novanta minuti, pur riuscendo a prevalere soltanto nel secondo tempo.

Il Chelsea pur deludendo soprattutto in trasferta ha fatto intravedere qualcosa in più rispetto al Manchester United nell’ultimo periodo, soprattutto grazie alle giocate di Hazard che potrebbe risultare decisivo in questa partita. Dall’altra parte infatti il Manchester United ha parecchi calciatori in precarie condizioni fisiche o comunque in uno stato di forma non brillante, e nel finale di stagione oltre alle motivazioni spesso a fare la differenza è anche la resistenza atletica: al momento il Chelsea sembra averne di più.

Il pronostico

Il Chelsea dovrebbe evitare quanto meno la sconfitta in una partita in cui tutte e due le squadre potrebbero fare gol: Sarri ha problemi in difesa dove Rudiger è infortunato e la coppia Christensen-David Luiz non dà grandi sicurezze.

Le probabili formazioni di Manchester United-Chelsea

MANCHESTER UNITED (4-3-3): De Gea; Young, Lindelof, Smalling, Shaw; McTominay, Matic, Pogba; Lingard, Lukaku, Rashford.
CHELSEA (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, Christensen, Luiz, Emerson; Kovacic, Jorginho, Loftus-Cheek; Pedro, Higuain, Hazard.

PROBABILE RISULTATO: 2-2