Crystal Palace-Everton e Fulham-Cardiff, Premier League

Crystal Palace-Everton e Fulham-Cardiff sono due partite della trentaseiesima giornata di Premier League: pronostici e probabili formazioni.

CRYSTAL PALACE – EVERTON | sabato ore 16:00

Se il Manchester City battesse il Watford nella finale di FA Cup del prossimo 18 maggio, la squadra che si piazzerà al settimo posto in Premier si qualificherebbe per l’Europa League 2019-2020. L’Everton è tra i club in corsa per questo obiettivo: uscito vittorioso da quattro degli ultimi cinque match, si trova a ridosso delle posizioni di vertice della classifica del massimo campionato inglese.

Il Crystal Palace, invece, non ha più molto da chiedere alla propria stagione: è ormai certo della salvezza, ma non può ambire ad altri obiettivi. Durante l’attuale annata calcistica, peraltro, la formazione allenata da Roy Hodgson si è trovata spesso in difficoltà in casa. Viste le premesse, insomma, rischierà di deludere ancora una volta a Selhurst Park e di essere messa in crisi dai Toffees, pronti a sfruttare le ripartenze con le buone individualità offensive di cui dispongono.

Le giocate di Theo Walcott, Gylfi Sigurdsson, Bernard e Dominic Calvert-Lewin creeranno verosimilmente numerosi problemi a Luka Milivojevic e compagni.

Il pronostico

È probabile che l’Everton segni e conquisti almeno un punto.

Le probabili formazioni di Crystal Palace-Everton

CRYSTAL PALACE (4-3-3): Guaita; Wan-Bissaka, Kelly, Dann, Ward; McArthur, Milivojevic, Kouyaté; Zaha, Benteke, Meyer.
EVERTON (4-2-3-1): Pickford; Coleman, Keane, Zouma, Digne; Schneiderlin, Gueye; Walcott, Sigurdsson, Bernard; Calvert-Lewin.

PROBABILE RISULTATO: 1-2

FULHAM – CARDIFF | sabato ore 16:00

Durante la scorsa estate, dopo aver centrato la promozione in Premier League, il Fulham ha investito molto sul mercato. I soldi, però, sono stati spesi male, a giudicare dai pessimi risultati ottenuti dai Cottagers, ormai da tempo aritmeticamente retrocessi di nuovo in Championship. Gli allenatori che si sono alternati sulla panchina della squadra londinese in questa annata calcistica – Slavisa Jokanovic, Claudio Ranieri e Scott Parker – hanno certamente alcune colpe, ma le responsabilità principali devono essere attribuite ai calciatori e soprattutto alla società, rea di aver costruito la rosa in modo confusionario.

Il Cardiff può ancora ambire alla salvezza: si trova a soli tre punti di distanza dal Brighton, che sarebbe l’ultima formazione a rimanere in Premier, se la stagione finisse mentre stiamo scrivendo. Anche il Southampton, pur forte di un vantaggio di sei lunghezze nei confronti del club gallese, non è ancora totalmente tranquillo.

Sul campo del Fulham, gli ospiti saranno animati da fortissime motivazioni e tenteranno di sfruttare gli enormi limiti dei propri avversari, già emersi in numerose circostanze.

Il pronostico

Il Cardiff potrebbe uscire imbattuto da questa partita.

Le probabili formazioni di Fulham-Cardiff

FULHAM (4-2-3-1): Rico; Odoi, Le Marchand, Ream, Bryan; Chambers, Zambo Anguissa; Sessegnon, Seri, Babel; Mitrovic.
CARDIFF (4-2-3-1): Etheridge; Peltier, Ecuele Manga, Morrison, Bennett; Gunnarsson, Bacuna; Hoilett, Camarasa, Mendez-Laing; Niasse.

PROBABILE RISULTATO: 0-1