Levante-Espanyol, Liga: analisi, pronostico e formazioni

Levante-Espanyol si gioca a Pasqua a mezzogiorno: non proprio una partita imperdibile ma il Levante si gioca moltissimo.

LEVANTE – ESPANYOL | domenica ore 12:00

La sconfitta nell’atteso derby valenciano per 3-1, nel turno di campionato scorso, rischia di rendere molto più complesso il finale di stagione della squadra allenata da Paco Lopez. Il vantaggio di appena due punti sulla soglia della retrocessione non permette di affrontare le ultime sei partite con tanta leggerezza. Servirà fare qualche altro punto, senz’altro, e c’è da tenere in conto che sarà difficile riuscirci in almeno tre partite delle sei rimaste (contro Betis, Barcellona e Atletico Madrid, all’ultima). L’Espanyol rientra invece nel gruppo di avversari teoricamente alla portata del Levante, sebbene stia attraversando una fase molto favorevole.

Nelle ultime due giornate l’Espanyol ha battuto per 2-1 prima il Girona al Montilivi e poi l’Alaves di Abelardo. Si trova in undicesima posizione in classifica, con possibilità molto remote di qualificarsi in Europa League e con un vantaggio ampiamente rassicurante sul fronte salvezza. La notizia più spiacevole nel turno scorso è stato l’infortunio muscolare che intorno alla mezz’ora di gioco ha costretto il terzino destro Roberto Rosales a lasciare il campo. Sarà uno dei titolari assenti al Ciutat de València contro il Levante. In settimana si era temuto potesse mancare anche il terzino di sinistra, Adria Pedrosa, per un’infezione intestinale poi risolta nella giornata di giovedì.

Al Levante mancherà per la seconda partita consecutiva il centrale titolare Sergio Postigo, infortunato e già indisponibile per gran parte del girone di ritorno. Si era fatto male a metà gennaio in una partita di Coppa del Re, ed è rimasto fuori per due mesi. Una decina di giorni fa, nella fondamentale partita contro l’Huesca, finita 2-2 (e serviva vincerla), Postigo ha dovuto lasciare il campo dopo dieci minuti per un nuovo infortunio muscolare.

Il pronostico

Questa contro l’Espanyol è una delle ultime partite che il Levante può ragionevolmente ambire a vincere prima della fine del campionato. Ce ne sarebbe bisogno, perché la classifica non è affatto rassicurante. Servirà il contributo fondamentale del giocatore più costante e influente, José Luis Morales: potrebbe bastare a segnare almeno un gol all’Espanyol ma non è detto che sia sufficiente a vincere la partita. Un’ipotesi realistica è quella di una partita molto combattuta e di un pareggio con gol.

Le probabili formazioni

LEVANTE (5-3-2): Aitor Fernandez; Luna, Cabaco, Rúben Vezo, Rober Pier, Moses Simon; Campaña, Bardhi, Rochina; Morales, Roger Martí (o Mayoral).
ESPANYOL (4-4-2): Diego López; Javi Lopez, Mario Hermoso, Naldo Gomes, Pedrosa; Victor Sanchez, Sergi Darder, Marc Roca, Melendo; Wu Lei, Borja Iglesias.

PROBABILE RISULTATO: 1-1